Home Archivio Notizie Ddl anticorruzione, superato lo scoglio delle “tre fiducie”. Il testo aggiornato

Ddl anticorruzione, superato lo scoglio delle “tre fiducie”. Il testo aggiornato

Il Governo, seppur raggiungendo il minimo storico di consensi in Parlamento, porta a casa il risultato sul ddl anticorruzione, incassando tre voti di fiducia consecutivi.

Nella prima  votazione della giornata, sull’articolo 10 del ddl (delega al Governo a varare, entro un anno, le regole sull’incandidabilità dei condannati con sentenza definitiva), sul quale c’erano maggiori consensi, i sì sono stati 461 e gli astenuti sette.

Sui più discussi articoli 13 (ridefinizione del reato di concussione) e 14 (corruzione tra privati) i voti favorevoli si sono ridotti, rispettivamente, a 431 e 430, con le astensioni lievitate a 30 e 25.

Qui, in esclusiva per LeggiOggi, il testo del ddl anticorruzione ricostruito con gli ultimi emendamenti approvati

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome