Home Archivio Notizie La Sardegna in Corte Costituzionale contro la legge “Salva Italia”

La Sardegna in Corte Costituzionale contro la legge “Salva Italia”

La Regione Sardegna ha impugnato la legge “Salva Italia” fortemente voluta dal governo Monti, in quanto conterrebbe  disposizioni ritenute ”incostituzionali e gravemente lesive” delle attribuzioni di una regione a Statuto Speciale come quella sarda. In particolare il ricorso riguarda l’art.13 (anticipazione Imu), l’art.14 (tributo comunale su rifiuti e servizi), l’art.16 (tassa su auto di lusso, barche e aerei), l’art.23 (tagli costi di funzionamento del governo e enti locali), l’art.31 (liberalizzazione orari negozi) e l’art.48 (oneri derivanti dalla legge da vincolare all’erario per 5 anni).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome