Ecco la lista dei ministri del governo che Mario Monti ha presentato questa mattina al Quirinale.  Tra le fila del nuovo esecutivo non sono presenti esponenti politici. Le prossime tappe sono il giuramento della nuova squadra oggi alle 17 e domani il voto di fiducia del Parlamento.

Ecco il nuovo esecutivo di Governo:

Mario Monti Ministro ad interim all’Economia


Anna Maria Cancellieri, Ministro dell’interno

Giulio Terzi di Sant’Agata, Ministro degli Esteri

Paola Severino, Ministro della Giustizia

Corrado Clini, Ministro dell’Ambiente

Corrado Passera, Ministro dello Sviluppo e Infrastrutture

Francesco Profumo, Ministro dell’istruzione

Giampaolo Di Paola, Ministro della Difesa

Mario Catania, Ministro delle politiche agricole

Antonio Catricalà, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

Elsa Fornero,  Ministro del Welfare

Piero Giarda, Ministro dei Rapporti col Parlamento

Enzo Moavero Milanesi,  Ministro dei Rapporti con Ue

Fabrizio Barca, Ministro alla coesione territoriale

Lorenzo Ornaghi, Ministro dei beni culturali

Andrea Riccardi, Ministro della Cooperazione internazionale

Renato Balduzzi, Ministro della Salute


CONDIVIDI
Articolo precedenteDoppia carica politica, doppio no della Corte Costituzionale
Articolo successivoIl “circo” mediatico e telematico non basta ad invocare il legittimo sospetto

3 COMMENTI

  1. invece di eliminare politici altri ancora,cosi non si può più.
    si parla di crisi ecc.ecc;ma non si parla mai di quando guadagnano loro di stipendio.
    per fare economia gli politici dovrebbero avere un stipendi come noi operai che rischiamo la vita sul lavoro per far mangiare famiglia, c’è crisi ma come mai ISTAT sui contratti di affiato c’è sempre aumenti .
    non voglio farla molto lunga ma se ci sarebbe un colpo di stato fosse sia la migliore cosa,cosi vediamo i politici come fanno ad avere case ville macchine di lusso,
    mica si interessano che una famiglia con 2 figli ed con mille300 euri con un affito che pago io di euro 545,00 al mese come posso vivere

  2. CON TUTTO IL RISPETTO : chi li conosce !?
    CHI RAPPRESENTANO ?!
    SPERIAMO BENE … .MA CHI CONOSCE IL LORO PENSIERO E LA LORO LINEA DI GOVERNO?
    SE FACCIAMO L’EQUAZIONE : CHI APPOGGIA QUESTA FORMAZIONE DI GOVERNO , NON E’ PIU’ LEGGITTIMATO A GOVERNARE , DOVE E’ FINITA LA SOVRANITA’ POPOLARE DETTATA DALLA COSTITUZIONE ? CHE ALMENO SI FACCIANO CONOSCERE DAL POPOLO E SI PRESENTINO DIGNITOSAMENTE A RETI UNIFICATE AFFINCHE’ I CITTADINI ABBIANO ALMENO UNA IDEA DI MASSIMA DI CHI GOVERNA. NON è ACCETTABILE QUESTO CLIMA DA MOTI CARBONARI , QUESTA SEGRETEZZA E QUESTO OSCURANTISMO. SI PRESENTINO A DOVERE E PARLINO APERTAMENTE A TUTTI GLI ITALIANI….. ALTIMENTI IL PENSIERO VA NELLA DIREZIONE PIU’ BUIA E MISTERIOSA .

  3. Finalmente gente seria!
    Finalmente gente preparata!
    Finalmente gente con un vissuto professionale prestigioso!
    Finalmente gente con esperienza di lavoro “vero”!
    Finalmente gente che ha camminato nelle strade, e non sui cubi delle discoteche… che ha letto libri, e non riviste scandalistiche … che vive la vita privata a casa propria …. che se ha fidanzati, amanti e amichetti, se li tiene nascosti …. che ha l’età giusta per potere dirigere una nave che sta affondando!
    E non mi si parli dei “giovani”…. Noi ex giovani seri abbiamo avuto l’umiltà e la saggezza di fare gavetta insieme con gli anziani. Ed è giusto e bello che sia così!

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here