Senato: oggi alle 10.30 inizia la discussione in Aula, dopo che la Commissione Bilancio ha dato il via libera ai ddl di stabilità (n. 2968 AS) e di bilancio (n. 2969 AS).

La Commissione ieri ha concluso l’esame dei documenti di bilancio, conferendo ai relatori Fantetti e Massimo Garavaglia il mandato a riferire favorevolmente all’Assemblea rispettivamente sul disegno di legge di bilancio e sul disegno di legge di stabilità.

Il Gruppo del Partito democratico ha indicato come relatore di minoranza su entrambi i provvedimenti il senatore Agostini.

Sono stati approvati:

Il subemendamento 4.0.1000/300 e gli emendamenti 4.0.1000 e 3.1000 (testo 2). Sono stati altresì approvati i subemendamenti 4.2000/100, 4.2000/4, 4.2000/101 (testo 2), 4.2000/400, 4.2000/10000 e l’emendamento 4.5000 (testo 2), nonché la proposta di coordinamento formale Coord.1.

Il subemendamento 4.2000/1 è stato ritirato e riformulato nell’ordine del giorno G/2968/43/5 approvato dalla Commissione.

Ritirati infine i subemendamenti 4.2000/2, 4.2000/3, 4.2000/7, 4.2000/5 e 4.2000/6.

Approvati gli ordini del giorno G/2968/5/5 (testo 2), G/2968/41/5 e G/2968/42/5. I rimanenti ordini del giorno relativi al disegno di legge di stabilità sono stati accolti come raccomandazione.

Qui:

a) i testi degli emendamenti richiamati;

b) la scheda sugli emendamenti a cura dell’Ufficio studi del Senato;

c) il resoconto sommario della seduta in Commissione

Se il Senato riuscirà ad approvare i provvedimenti entro oggi, già domani i provvedimenti potrebbero passare ed essere approvati dalla Camera (convocata sabato alle 12.30). In tal caso già domenica potrebbe essere conferito l’incarico al nuovo premier (Monti?)

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


1 COOMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome