Concorso vigili del fuoco

Oggi sarà pubblicata la banca dati contenente i quesiti dai quali saranno estratti quelli che verranno inseriti nella prova preselettiva del Concorso pubblico per 250 vigili del fuoco pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 15 novembre 2016.

Facendo riferimento al calendario, pubblicano lo scorso febbraio, il 29 maggio 2017 alle ore 10.30, ci sarà la prima data della prova preselettiva a questa seguiranno le altre fino al 12 giugno.

Concorso VF: cosa prevede la prova preselettiva?

In riferimento all’art 6 del bando di concorso, la prova consisterà nella risoluzione di domande a risposta multipla di tipo logico – deduttivo e analitico e domande a risposta multipla inerenti alle seguenti materie:

  • Italiano
  • Storia
  • Cittadinanza e Costituzione
  • Scienze
  • Geografia
  • Tecnologia
  • Matematica (aritmetica, geometria, misura, dati)

Ad ogni quesito sarà assegnato il seguente punteggio:

  • Risposta esatta              1
  • Risposta errata              0
  • Risposta non data          0
  • Risposta multipla           0

Dove scaricare i quesiti della banca dati?

Da oggi, nella sezione concorsi del sito ufficiale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, nella sezione concorsi, i candidati potranno visualizzare la banca dati con i quesiti dai quali verranno estratti quelli che saranno oggetto d’esame nella prova preselettiva.

Inoltre, si ricorda ai candidati, che durante lo svolgimento della prova:

  • non potranno comunicare tra loro, nè mettersi in relazione con altri soggetti;
  • non potranno portare in sede carta da scrivere, manoscritti, libri;
  • non potranno utilizzare telefonini o apparecchiature elettroniche di nessun genere.
250 VIGILI DEL FUOCO

250 VIGILI DEL FUOCO

a cura di Giuseppe Cotruvo, 2016, Maggioli Editore

Il manuale "250 Vigili del Fuoco" è uno strumento di preparazione per sostenere tutte le prove previste dal concorso per 250 Vigili del Fuoco, pubblicato in G.U. 15 novembre 2016, n. 90.
Il testo è così articolato:

  • Una parte...




SCRIVI UN COMMENTO