Paola Parigi
Paola Parigi
Sono avvocato dal 1993 e da oltre 12 anni, prima in Italia, lavoro come consulente di marketing e comunicazione per studi legali, associazioni e istituzioni forensi.
Quotidianamente affianco gli studi legali nel riorganizzare la propria attività, orientarsi al marketing, sviluppare il lavoro con i clienti, creare la propria immagine e il proprio sito e comunicare, anche con la stampa, secondo le prescrizioni deontologiche.
Ho ricoperto l’incarico di marketing manager della branch italiana dello studio globale Clifford Chance dal 2000 al 2004 e dal 2007 organizzo Lex Expo, la fiera delle professioni legali in collaborazione con le massime istituzioni forensi.
Da molti anni tengo una rubrica su Il Sole 24 Ore del Lunedì, dal titolo «Gestire lo studio».
Ho all’attivo numerose pubblicazioni sul tema per Top Legal, Ventiquattrore Avvocato, Diritto & Giustizia, Il Notiziario dell’Ordine degli Avvocati di Milano, etc.
Coordino la segreteria scientifica di OPGA (Osservatorio Permanente Giovani Avvocati), una iniziativa del Consiglio Nazionale Forense e collaboro con numerosi ordini territoriali, istituzioni, fondazioni e associazioni forensi associazioni forensi come Cnf, Cassa Forense, Fondazione Forense Milano e Bologna, AIGA, ASLA, e altri ancora su eventi e progetti per lo studio, lo sviluppo e la modernizzazione dell’attività forense.
Articoli dell’autore

Pubblicità dello studio legale, una sentenza nostalgica

Nel 2009 alcuni avvocati lombardi hanno acquistato uno spazio pubblicitario (box), sul quotidiano free-press City, all’epoca distribuito a Milano e dintorni e purtroppo definitivamente chiuso lo scors…

Il marketing degli avvocati al tempo della crisi

L'attuale situazione di crisi economica, produce su tutti uno stato di smarrimento e, talvolta, una vera e propria crisi di identità professionale. Flessibilità, rapidità e lucidità strategica sono el…

Avvocati: tra i brandelli della manovra, restano solo i privilegi di pochi

L'iter confuso e accidentato della manovra d'agosto ha rappresentato un perfetto esempio di governo delle lobby, e di Governo sotto schiaffo del "consenso" di categoria. I farmacisti ce l'hanno fatta…

Le Cenerentole del Foro

Il tema è caldo. Si parla di quote rosa nei CdA delle società quotate, di mestieri e professioni oramai completamente femminilizzate e interi settori della vita pubblica in mano a “manovalanza” femmin…