Assegno unico: le nuove date di pagamento di luglio-dicembre 2024

Redazione 21/06/24
Scarica PDF Stampa

Pubblicato da Inps il nuovo calendario dei pagamenti dell’Assegno unico universale 2024 per i restanti sei mesi dell’anno: da luglio a dicembre 2024.

Ricordiamo che nei mesi scorsi erano state diffuse le date di accredito riferite al primo semestre. Decisione voluta da Inps per assicurare certezza sulle tempistiche di pagamento, vista l’enorme platea dei beneficiari.

Leggi anche >> Assegno Unico e Universale: requisiti, importi e maggiorazioni 2024

Ora abbiamo la seconda parte del calendario, che le famiglie possono consultare sia sul messaggio Inps del 20 giugno sia in questo articolo.

Indice

L’Assegno unico e universale 2024

Ricordiamo in breve di cosa stiamo parlando. L’Assegno Unico Universale (AUU) è stato introdotto nel 2022 dal Decreto legislativo 29 dicembre 2021 numero 230, con lo scopo di riordinare le misure a sostegno dei nuclei familiari con figli a carico.

Previa domanda all’Inps, la prestazione spetta in 12 quote mensili, da marzo a febbraio dell’anno successivo, calcolate secondo un importo – base, parametrato all’ISEE del nucleo familiare, cui si sommano una serie di maggiorazioni, queste ultime legate al numero e alle caratteristiche dei componenti il nucleo stesso.

Il sussidio per famiglie con figli viene erogato anche in assenza di ISEE, ma con gli importi minimi. Il Decreto legislativo 230, prevede espressamente all’articolo 4, comma 9, che, data la natura universalistica della prestazione, la stessa è garantita anche in ISEE.

Ovviamente l’assenza di ISEE, se da un lato non ostacola la legittima fruizione dell’Assegno, dall’altro ha un impatto sull’ammontare della prestazione.

Al tempo stesso, il sussidio è riconosciuto a prescindere dalla condizione lavorativa di coloro che esercitano la responsabilità genitoriale.

Assegno unico: il calendario pagamenti di gennaio-giugno 2024

Prima di focalizzarci sul nuovo calendario dei pagamenti del secondo semestre del 2024, riepiloghiamo in breve le date in cui sono stati erogati gli importi AUU da gennaio a giugno 2024.

Queste le precedenti date:


– 17, 18, 19 gennaio 2024;
– 16, 19, 20 febbraio 2024;
– 18, 19, 20 marzo 2024;
– 17, 18, 19 aprile 2024;
– 15, 16, 17 maggio 2024;
– 17, 18, 19 giugno 2024.

Le date precise sono state diffuse grazie a un accordo tra Inps e Banca d’Italia, per agevolare le famiglie che percepiscono l’Assegno Unico e Universale per i figli a carico, assicurando la conoscenza dei tempi di erogazione della prestazione, in modo da poter anche programmare le spese.

Assegno unico: il nuovo calendario pagamenti di luglio-dicembre 2024

Avvicinandoci al mese di luglio, è bene ora diffondere il nuovo calendario dei pagamenti dell’Assegno unico 2024. Lo ha fatto l’Inps con il Messaggio numero 2302 del 20 giugno. L’istituto, al fine di assicurare certezza sui tempi di pagamento dell’Assegno unico e universale per i figli a carico (AUU), e considerando l’elevata platea di percettori (quasi 6 milioni ogni mese), fornisce il calendario delle valute di accredito del sussidio per figli per il secondo semestre dell’anno 2024″.

Ecco quindi le giornate di accredito dell’assegno unico e universale per figli, riferito alle mensilità luglio 2024-dicembre 2024:

– 17, 18, 19 luglio 2024;
– 16, 19, 20 agosto 2024;
– 17, 18, 19 settembre 2024;
– 16, 17, 18 ottobre 2024;
– 18, 19, 20 novembre 2024;
– 17, 18, 19 dicembre 2024.

Invece, il pagamento della prima rata della prestazione avviene generalmente nell’ultima settimana del mese successivo alla presentazione della domanda di AUU. Nella stessa data è altresì accreditato l’importo delle rate spettanti nell’ipotesi in cui l’AUU sia stato oggetto di conguaglio, a credito oppure a debito.

Per restare aggiornato in tema di sussidi Inps, puoi iscriverti gratis alla Newsletter LeggiOggi, compilando il form qui sotto:

Iscriviti alla newsletter aoqzlwlnnk1v21gh
Iscrizione completata

Grazie per esserti iscritto alla newsletter.

Seguici sui social



Foto: istock/MicroStockHub