Home Concorsi pubblici Concorso Polizia e Forze Armate Concorso 2275 VFP4, bando in Gazzetta: riservato ai VFP1

Concorso 2275 VFP4, bando in Gazzetta: riservato ai VFP1

Elena Bucci
concorso 2275 vfp4

Nella Gazzetta Ufficiale n.39 del 17 maggio 2022 è stato pubblicato il bando del Concorso 2275 VFP4 (volontari in ferma prefissata quadriennale), per assumere unità di personale nell’Esercito, nella Marina Militare, compreso il Corpo delle Capitanerie di Porto, e nell’Aeronautica Militare.

Il bando di concorso è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio, anche in rafferma annuale, o in congedo per fine ferma per l’anno 2022.

I posti a concorso sono così suddivisi:

  • 1205 posti nell’Esercito di cui:
    – 1172 per incarico/specializzazione che sarà assegnato/a dalla Forza armata;
    – 5 per elettricista infrastrutturale;
    – 5 per idraulico infrastrutturale;
    – 5 per muratore;
    – 2 per meccanico di mezzi e piattaforme;
    – 3 per fabbro;
    – 5 per falegname;
    – 1 per operatore equestre, posizione organica maniscalco;
    – 4 per operatore informatico con qualifica di operatore addetto alla sicurezza informatica
    – 3 per esploratore blindo presso lo squadrone a cavallo Reggimento Lancieri di Montebello (8°).
  • 584 posti nella Marina Militare, di cui 390 per il Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM) e 194 per il Corpo delle Capitanerie di Porto (CP);
  • 486 posti nell’Aeronautica Militare.

Concorsi Forze Armate 2022: tutti i bandi attivi

Nei prossimi paragrafi vediamo tutti i requisiti indispensabili per avere accesso alla procedura concorsuale, come partecipare e quali prove d’esame prevede il bando.

Concorso 2275 VFP4: requisiti

Per partecipare al concorso i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del bando:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il giorno del compimento del trentesimo anno di età;
  • possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneità psico-fisica e quelli disposti ai sensi dell’art. 957, comma 1, lettere b) ed e-bis) del Codice dell’ordinamento militare;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna;
  • non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non avere in atto un procedimento disciplinare avviato a seguito di procedimento penale per delitto non colposo che non si sia concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste ovvero perché l’imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell’art. 530 del codice di procedura penale;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze armate in qualità di volontario in servizio permanente, conformemente alla normativa vigente alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti nonché per l’utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico.

Inoltre, la domanda di partecipazione può essere presentata:

  1. dai VFP1 in servizio incorporati con il bando di concorso 2020;
  2. dai VFP1 in servizio incorporati con qualunque bando/blocco relativo ad anni precedenti al 2020; dai VFP1 in rafferma;
  3. dai VFP1 in congedo per fine ferma.

Concorso 2275 VFP4: come partecipare

Gli aspiranti candidati potranno inviare le domande di partecipazione tramite l’accesso (con SPID, CNS o CIE) su questo portale, entro e non oltre il 16 giugno 2022.

Leggi il bando

Concorso 2275 VFP4: prove d’esame

Lo svolgimento del concorso prevede:

  • una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale:
  • gli accertamenti, nell’ambito di ciascuna Forza armata, dell’idoneità psico-fisica e attitudinale, nonché delle prove di efficienza fisica (ove previste) con parametri differenziati per uomini e donne;
  • la valutazione dei titoli.

La prima prova consisterà nella somministrazione di 100 quesiti a risposta multipla ripartiti tra le seguenti materie:

  • 10 di matematica (4 di aritmetica, 3 di algebra, 3 di geometria);
  • 20 di italiano;
  • 5 di cittadinanza e costituzione;
  • 10 di ordinamento e regolamenti militari;
  • 5 di storia; 5 di geografia;
  • 5 di scienze;
  • 10 di inglese;
  • 30 di deduzioni logiche (alcuni quesiti potranno fare riferimento a grafici e diagrammi).

Concorso 2275 VFP4: come prepararsi

Per la preparazione del concorso consigliamo i seguenti volumi:

Quiz di cultura generale per tutti i concorsi

Test con risposta commentata

A cura di Paolo Ammendola, Maggioli Editore

Il testo è strutturato sotto forma di quiz in modo che il candidato possa verificare il proprio livello di competenza; per analizzare e meglio comprendere l’argomento trattato, le risposte esatte vengono poi spiegate in maniera approfondita e confrontate con quelle errate.

 

Quiz di logica e psicoattitudinali

Test con risposta commentata

Giuseppe Cotruvo, Maggioli Editore

Questo libro si presenta come uno strumento di preparazione per la prova preselettiva di tutti i concorsi, unico nel suo genere, in grado di offrire al candidato uno strumento completo di studio: un libro cartaceo con espansioni online consistenti in videolezioni a supporto della parte cartacea.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome