Home Concorsi pubblici Concorsi Roma Capitale 2022: nuove assunzioni in arrivo

Concorsi Roma Capitale 2022: nuove assunzioni in arrivo

Elena Bucci
concorsi roma capitale 2022

Grazie al PNRR e allo sblocco del turn over, sono in arrivo nuovi Concorsi Roma Capitale 2022. Nello specifico, l’intesa firmata lo scorso 21 marzo tra l’Amministrazione della Città metropolitana di Roma Capitale e le organizzazioni sindacali Cgil Cisl e Uil sulle capacità assunzionali dell’ente, sottolinea la necessità di incrementare l’organico, recentemente afflitto da una grave carenza di personale, anche attraverso nuove procedure concorsuali.

Si tratta di un accordo che sancisce un primo passo verso il superamento definitivo delle difficoltà di organico che da anni affliggono l’Ente Metropolitano – ha spiegato il Vice Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale, Pierluigi Sanna L’opportunità che ci offre il PNRR e la necessità di avviare tempestivamente gli interventi e i progetti finanziati, richiedono l’introduzione immediata di risorse e professionalità a tempo determinato che possano affiancare l’attuale dotazione degli uffici in modo da consentire una programmazione adeguata delle attività”.

Decreto PNRR, concorsi pubblici: lingua straniera obbligatoria, Concorsi Sud e InPa

Concorsi Roma Capitale 2022: posti di lavoro

Come annunciato dal Vice Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale, le assunzioni in previsione entro l’anno in corso riguarderanno professionisti con contratti a tempo determinato per soddisfare la necessità di avviare tempestivamente gli interventi e i progetti finanziati tramite il PNRR.

In questo modo la Città metropolitana potrà rispettare le scadenze previsti dal Piano Nazionale per gli interventi in vari ambiti: dall’ambiente, al tessuto urbano, alla mobilità. Interventi finalizzato anche a ridurre le distanze tra il centro e le periferie, migliorando la qualità di vita di tutti i cittadini dell’area metropolitana.

Tali novità in termini assunzionali, infatti, sono rese possibili grazie allo sblocco del turn over nella pubblica Amministrazione e alla realizzazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che prevedono lo stanziamento nuove risorse economiche per gli Enti locali.


Nel rispetto delle funzioni di coordinamento previste dalle norme, inoltre, saranno semplificate e accelerate le procedure per l’individuazione e l’inserimento di nuovo personale funzionale all’attuazione del PNRR nei Comuni del territorio.

Nell’accordo, infine – ha ricordato il Vice Sindaco Pierluigi Sanna – si definisce il comune impegno di procedere alla valorizzazione del personale attualmente in servizio, utilizzando al massimo le opportunità messe a disposizione dalla normativa vigente, e alla revisione delle risorse previste in bilancio da destinare alle nuove assunzioni stabili, alla luce del superamento del turn over previsto con il decreto dell’11 gennaio 2022 per province e città metropolitane. Un vincolo che, unito alle ridotte entrate dell’ente e alle relative disponibilità in bilancio, ha impedito negli anni passati di procedere a nuovi concorsi, determinando un progressivo depauperamento di risorse umane, essenziali al buon funzionamento degli uffici della Città Metropolitana. Con questa revisione del piano dei fabbisogni, che sarà condivisa con i sindacati, restituiremo finalmente una boccata d’ossigeno all’ente metropolitano, investendo su figure fondamentali per esercitare al meglio il proprio ruolo sul territorio”.

Concorsi Roma Capitale 2022: modalità di assunzione

Per potenziare l’organico dell’ente della Città Metropolitana di Roma Capitale, il nuovo personale sarà inserito in servizio tramite l’apertura di bandi e di selezioni concorsuali, adottando procedure semplificate e velocizzate.

Concorsi Roma Capitale 2022: come prepararsi

Per iniziare a prepararti ai prossimi Concorsi Roma Capitale, consigliamo il seguente volume di teoria e test che, dopo un breve excursus sulle origini e i principi fondamentali degli enti locali, sugli statuti e regolamenti, prende in esame:

  • lo Statuto e i principali regolamenti in vigore di Roma Capitale;
  • gli amministratori e gli organi di governo;
  • il procedimento amministrativo e il diritto di accesso;
  • il decentramento municipale;
  • l’organizzazione dei servizi e degli uffici;
  • la gestione dei servizi pubblici e l’ordinamento contabile.

Segue una ricca Appendice con i testi integrali dello statuto e dei principali regolamenti.

Nella sezione online sono presenti:
– selezione di quiz con risposta commentata;
– simulatore di quiz;
– video di approfondimento.

Concorso Comune di Roma – Statuto di Roma Capitale e principali regolamenti commentati

Luigi Tramontano, Maggioli Editore

Il libro si presenta come utile strumento per conoscere e approfondire lo Statuto, i principali regolamenti e l’organizzazione degli uffici del Comune di Roma, in preparazione al Concorso indetto dal Comune di Roma per tutti i profili.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome