Home Concorsi pubblici Concorso ENAC, 54 collaboratori: requisiti, domanda e prove

Concorso ENAC, 54 collaboratori: requisiti, domanda e prove

Elena Bucci

Nella Gazzetta Ufficiale n. 16 del 1 marzo 2022 è stato pubblicato l’estratto del bando del Concorso ENAC (Ente nazionale per l’aviazione civile), per esami, finalizzato alla copertura di 54 posti di collaboratore, categoria B, posizione economica B1, area tecnico economica amministrativa ed operativa di cui al CCNL vigente per il personale non dirigente del comparto funzioni centrali.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Nei prossimi paragrafi vediamo tutti i requisiti richiesti per partecipare alla procedura concorsuale, le modalità di invio della domanda e le prove d’esame previste dal bando.

Di seguito il Manuale di preparazione alla prova preselettiva.

Concorso ENAC: requisiti

Alla procedura selettiva indetta dall’ENAC possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, sono in possesso dei requisiti sotto indicati:

  • diploma di scuola media secondaria superiore di durata quinquennale. Il titolo conseguito all’estero sarà considerato utile se corredato da una dichiarazione di equipollenza rilasciata dalla competente autorità italiana;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero di non essere stato dichiarato decaduto o licenziato per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, né di essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’articolo 444 del Codice di procedura penale e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313. In caso contrario, dovrà indicare le condanne e i procedimenti a carico ed ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità Giudiziaria che lo ha emanato ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i concorrenti di sesso maschile nati prima dell’anno 1986;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica all’impiego.

Scarica il bando

Concorso ENAC: come partecipare


La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata, esclusivamente per
via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando il
modulo elettronico sulla piattaforma telematica dedicata, raggiungibile dal sito
istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.enac.gov.it.

La procedura per inviare l’istanza di partecipazione sarà attiva fino al giorno 16 marzo 2022.

Si ricorda agli aspiranti candidati che, per completare la procedura, dovranno essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a loro intestato.

Concorso ENAC: prova preselettiva

Le prove d’esame potrebbero essere precedute da una prova preselettiva, indetta a discrezione dell’Amministrazione, da svolgersi eventualmente con modalità informatiche ed anche presso sedi decentrate, qualora le domande di partecipazione siano superiori a 10
volte il numero dei posti messi a concorso.

La preselezione consisterà  in un test da risolvere in sessanta minuti, composto da 50 quesiti di carattere attitudinale, nonché vertenti in materia di cultura generale. Non è prevista la pubblicazione della banca dati dei quesiti prima dello svolgimento della prova.

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • risposta esatta: + 1 punto;
  • mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
  • risposta errata: – 0,33 punti.

Alla prova potrà essere assegnato un punteggio massimo di 50 punti. Saranno ammessi alla prova scritta i candidati che avranno conseguito una votazione non inferiore a 25 punti e che, in base al punteggio, si saranno classificati entro il limite di dieci volte il numero dei posti messi a concorso, nonché i candidati che abbiano riportato lo stesso punteggio, comunque non inferiore a 25 punti, del candidato classificato all’ultimo posto utile.

Concorso ENAC: prova scritta

A seguire ci sarà la fase selettiva scritta, a contenuto teorico-pratico, che consisterà nella risoluzione di 50 quesiti a risposta multipla, di cui cinque diretti ad accertare la conoscenza
della lingua inglese, cinque diretti ad accertare le conoscenze dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche e quaranta vertenti su elementi delle seguenti materie:

  • diritto amministrativo;
  • diritto della navigazione – parte aeronautica;
  • organizzazione e competenze istituzionali dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile;
  • diritto privato, con particolare riferimento al Libro III, al Libro IV ed al Libro V del codice civile.

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • risposta esatta: 1 punto;
  • mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
  • risposta errata: – 0,25 punti.

Concorso ENAC: come prepararsi

Per la preparazione delle prove del concorso consigliamo lo studio del seguente volume, che contiene:

  • quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale e di logica: numeri romani; esercizi di aritmetica; problemi di aritmetica; comprensione delle tabelle; calcolo delle combinazioni; calcolo delle probabilità; esercizi di algebra; problemi di algebra; quiz di logica matematica; serie numeriche; serie alfanumeriche e alfabetiche; ragionamento verbale (o critico-verbale o logico-verbale); ragionamento logico-deduttivo; relazioni insiemistiche; ragionamento logico-figurale e attenzione ai particolari;
  • nutrito numero di esempi e alcune simulazioni di test alle quali sono collegate le videolezioni di Giuseppe Cotruvo che chiariscono il procedimento logico per individuare l’alternativa esatta, forniscono consigli e spiegano le tecniche di risoluzione.

Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni presenti in fondo al libro, sono disponibili:
– videolezioni di logica;
– software di simulazione.

Concorso ENAC 54 Collaboratori Area tecnico economica amministrativa ed operativa (G.U. 1/03/2022, n. 17) – Prova preselettiva

Giuseppe Cotruvo, Maggioli Editore

Il volume è un ottimo strumento di preparazione alla prova preselettiva del Concorso per 54 Collaboratori per l’Area tecnico economica amministrativa ed operativa, indetto dall’ENAC e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 1 marzo 2022, n. 17.

VIDEO PER LA PREPARAZIONE

Nel video seguente il professor Giuseppe Cotruvo analizza e commenta nel dettaglio il bando di concorso per 54 collaboratori ENAC:

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome