Home Concorsi pubblici Concorso Collaboratori Amministrativi Asl Puglia, 160 posti per laureati triennali: nuovo bando

Concorso Collaboratori Amministrativi Asl Puglia, 160 posti per laureati triennali: nuovo bando

concorso-collaboratori-amministrativi-162-posti-puglia

**aggiornamento del 02/09/2021: Nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia è stato pubblicato lo scorso 19 agosto il nuovo bando per il Concorso Collaboratori Amministrativi Asl Puglia, per la copertura di 160 posti per laureati triennali, in sostituzione di quello precedente, pubblicato quasi due anni fa.

I candidati dovranno quindi inoltrare una nuova domanda di partecipazione quando la procedura sarà attiva: occorrerà attendere la pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale. Inoltre, tutti coloro che avevano già inoltrato la domanda e pagato anche la tassa di concorso di 10 euro, non dovranno effettuare alcun versamento.

Per quanto riguarda le prove, in conclusione, il nuovo bando ora prevede solamente l’espletamento di una prova scritta ed una orale, eliminando la preselezione e la prova pratica. Nei prossimi paragrafi approfondiamo le modalità di espletamento delle prove previste dal nuovo bando.

Scarica il bando.

Attivo il portale per l’invio delle candidature del Concorso Collaboratori Amministrativi per 162 posti a tempo indeterminato nelle Aziende Sanitarie della Regione Puglia, con selezione su base titoli ed esami. Nella Gazzetta Ufficiale n. 18 del 3 Marzo 2020 è stato pubblicato il bando che dà il via ai 30 giorni utili per la trasmissione delle istanze di partecipazione.

L’arrivo del concorso unico indetto dall’Azienda Sanitaria Locale della provincia di Barletta – Andri – Trani era già noto, infatti era stata pubblicata la relativa delibera nel Bollettino Ufficiale n.131 del 14 novembre 2019.

I posti sono così allocati:

Azienda Sanitaria Posti a concorso Non riservati Riservati
Asl Barletta – Andria – Trani 33 26 7
Asl Bari 28 18 10
Asl Lecce 36 23 13
Asl Brindisi 14 9 5
Asl Taranto 32 20 12
A.O.U. Policlinico 12 9 3
IRCCS Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari 1 1
IRCCS “S. de Bellis” di Castellana 6 4 2
162 110 52

Bandi aperti per Collaboratori e Assistenti Amministrativi

Concorso Collaboratori Amministrativi: requisiti di partecipazione

Per essere ammessi a partecipare al Concorso 162 Collaboratori Amministrativi Asl Puglia i candidati devono possedere i requisiti generali e uno dei seguenti specifici:

  • Diploma di Laurea (DL) del vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche o equipollenti oppure Laurea Specialistica o Magistrale equiparate;
  • Laurea triennale conseguita ai sensi del vigente ordinamento (L-2, L-15, L-17, L-19, L-28, L-31)

Eventuali titoli di studio conseguiti all’estero dovranno essere presentati con apposito decreto di riconoscimento o di equiparazione.

La partecipazione al concorso non è soggetta a limiti d’età, tranne che per il collocamento a riposo.

Leggi il bando

Concorso Collaboratori Amministrativi: invio domande

Gli aspiranti concorsisti in possesso di tutti i requisiti sopraindicati potevano inviare la domanda di partecipazione, esclusivamente tramite il sito www.sanita.puglia.it/asl-barletta-andria, entro il 2 aprile.

Con avviso nella Gazzetta Ufficiale 94 del 01-12-2020 sono stati riaperti i termini fino al 31 dicembre 2020.

La candidatura si considera completa con il pagamento della tassa di concorso del valore di 10 euro.

Concorso Collaboratori Amministrativi: prove di selezione

La procedura selettiva, modificata con la pubblicazione del nuovo bando, prevede ora una prova scritta ed una orale, con l’eliminazione della preselezione e della prova pratica:

  • prova scritta, volta a verificare le specifiche conoscenze del profilo professionale oggetto di selezione, le specifiche capacità organizzative, di problem solving e le competenze attitudinali, mediante la somministrazione di domande a risposta multipla e/o di una serie di quesiti a risposta sintetica, nonché la soluzione di uno o più casi relativi ad una o più materie d’esame, con l’individuazione del corrispondente percorso operativo inquadrato nel contesto teorico di riferimento. Le domande saranno in tutto 40, di cui alcune potrebbero essere domande aperte, da svolgere in 60 minuti;
  • prova orale, un colloquio sulle materie oggetto della prova scritta.

La prova scritta, che si intenderà superata con una votazione di 21/30, sarà volta a
verificare la conoscenza teorica e pratica e verterà sulle seguenti materie:

  • elementi di diritto amministrativo;
  • elementi di diritto costituzionale;
  • elementi di diritto civile;
  • elementi di contabilità economico patrimoniale;
  • elementi di diritto del lavoro e di legislazione sociale;
  • elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • leggi e regolamenti nazionali e regionali concernenti il settore sanitario;
  • elementi di informatica;
  • elementi di lingua inglese, di livello almeno scolastico.

Concorso Collaboratori Amministrativi: come prepararsi

Per la preparazione delle prove consigliamo:

Concorso 162 Collaboratori amministrativi Cat. D ASL Regione Puglia (Asl Lecce - Asl Barletta-Andria-Trani - Asl Taranto - Asl Bari Asl Brindisi - AOU Policlinico IRCCS “S. de Bellis” di Castellana IRCCS Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari)

Concorso 162 Collaboratori amministrativi Cat. D ASL Regione Puglia (Asl Lecce - Asl Barletta-Andria-Trani - Asl Taranto - Asl Bari Asl Brindisi - AOU Policlinico IRCCS “S. de Bellis” di Castellana IRCCS Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari)

Fosco Foglietta (a cura di), 2019, Maggioli Editore

Il Manuale è un utilissimo strumento di supporto per la preparazione a tutte le prove concorsuali previste dal bando per 162 collaboratori amministrativi (Cat. D) da assumere presso le ASL della Regione Puglia (B.U.R. 14 novembre 2019, n. 131). Il bando prevede le seguenti prove per...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

4 COMMENTI

    • Buongiorno Anna Maria,
      la pec dovrebbe essere personale in quanto riferimento per tutte le comunicazioni sul concorso.

  1. Il concorso non è ancora stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale? Non so esattamente come funziona il. “sistema concorsi” perché è la prima volta che cerco info, non avendone mai fatti.

    • Buongiorno Arianna,
      al momento è uscita la delibera. Le candidature saranno possibili solamente a seguito della pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale.
      Per rimanere aggiornata sul concorso può iscriversi alla newsletter LeggiOggi Concorsi http://bit.ly/349IPl7
      L’articolo verrà aggiornato successivamente al verificarsi di questa condizione.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome