Home Concorsi pubblici Concorsi Città Metropolitana Milano, 19 posti per vari profili: come partecipare

Concorsi Città Metropolitana Milano, 19 posti per vari profili: come partecipare

concorsi-città-metropolitana-milano-19-posti

Con i decreti dirigenziali R.G. n. 5842 del 21 luglio 2021 e R.G. n. 6136 del 30 luglio 2021, e con avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 69 del 31 agosto 2021, la Città Metropolitana di Milano ha indetto dei concorsi pubblici per la copertura di un totale di 19 posti, due dei quali a tempo determinato con contratto di formazione e lavoro, per diversi profili professionali.

In particolare, i concorsi prevedono la copertura di:

  • 5 posti di specialista economico finanziario – categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato (4 presso la Città Metropolitana di Milano e uno presso il Comune di Magenta);
  • 2 posti di specialista amministrativo legale – categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato (uno presso la Città Metropolitana di Milano e uno presso il Comune di Magenta);
  • 2 posti di farmacista – categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato, presso il Comune di Magenta;
  • 3 posti di istruttore direttivo agente polizia locale – categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato (2 presso il Comune di Opera e uno presso il Comune di Cusano Milanino);
  • 5 posti di agente polizia locale – categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato (2 presso il Comune di Opera, 2 presso il Comune di Magenta e uno presso il Comune di Cusano Milanino);
  • un posto posto di grafico (Assistente tecnico infrastrutture e territorio) – categoria C1 con contratto di formazione e lavoro della durata di dodici mesi con possibilità di trasformazione in contratto di lavoro a tempo indeterminato;
  • un posto di operatore della comunicazione audiovisiva – video operatore (Assistente ai servizi ausiliari e di supporto) – categoria C1 con contratto di formazione e lavoro durata dodici mesi con possibilità di trasformazione in contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Vediamo nei prossimi paragrafi i requisiti di partecipazione, come fare domanda e come si svolgeranno i concorsi in questione.

Tutte le novità sui concorsi in Lombardia

Concorsi Città Metropolitana Milano, 19 posti: requisiti

Per la partecipazione ai concorsi occorre il possesso dei seguenti requisiti generali:

  • godimento dei diritti civili e politici;
  • cittadinanza italiana (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica) oppure essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea o essere un loro familiare non avente la cittadinanza di uno Stato membro ma titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, oppure essere cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza (per i cittadini italiani);
  • non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che precludano la costituzione del rapporto di pubblico impiego, oltre che non essere stati sottoposti a misure di prevenzione di cui al D.Lgs. 159/2011;
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego nella Pubblica Amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
  • avere un’età non inferiore agli anni 18 e non aver superato l’età prevista dalle
    vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione di vecchiaia ( è richiesta un’età tra 18 e 32 anni per i concorsi che prevedono assunzione tramite contratti di formazione e lavoro).

Per quanto riguarda i requisiti specifici, questi differiscono per ogni profilo professionale e riguardano principalmente il titolo di studio richiesto (diploma per i posti di categoria C e laurea per i posti di categoria D) e l’eventuale abilitazione alla professione e iscrizione all’Albo professionale. Ulteriori requisiti sono richiesti per i concorsi per agente e istruttore direttivo di polizia locale. Per conoscere con esattezza i requisiti richiesti da ogni concorso si rimanda perciò ai rispettivi bandi.

Consulta e scarica i bandi di concorso

Concorsi Città Metropolitana Milano, 19 posti: domanda

La domanda di ammissione ai concorsi deve essere presentata esclusivamente per via telematica attraverso il portale concorsi della Città Metropolitana di Milano. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 30 settembre 2021. Per l’accesso alla procedura è richiesto il possesso delle credenziali digitali SPID.

Per la partecipazione è richiesto il pagamento della tassa di concorso di 10 euro effettuabile tramite PagoPA in fase di presentazione della domanda.

Concorsi Città Metropolitana Milano, 19 posti: prove

I concorsi si svolgeranno attraverso le seguenti fasi:

  • Eventuale prova preselettiva (in base al numero di domande pervenute);
  • Prova scritta;
  • Prova orale.

In sede di prova orale verrà accertata la conoscenza, oltre che delle materie d’esame, della lingua inglese e delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche. Per ulteriori informazioni sui concorsi, la presentazione delle domande e per i programmi d’esame diversi per ogni profilo, si rimanda ai rispettivi bandi.

Per la tua preparazione visita lo Shop Maggioli Editore



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome