Home Concorsi pubblici Concorsi Comune San Giorgio a Cremano, 38 posti per diplomati: requisiti, domanda,...

Concorsi Comune San Giorgio a Cremano, 38 posti per diplomati: requisiti, domanda, prove

concorsi-san-giorgio-a-cremano

Nella Gazzetta Ufficiale n.61 del 3/08/2021 sono stati pubblicati due bandi di concorso per l’assunzione di 38 professionalità al Comune di San Giorgio a Cremano. In particolare le selezioni riguardano i seguenti profili e numero di posti:

  • 22 istruttori amministrativi, categoria C e posizione economica C1 (qui il bando);
  • 16 istruttori di vigilanza, categoria C e posizione economica C1 (qui il bando).

Le domande di partecipazione possono essere inviate fino al 10 settembre 2021. Vediamo quali sono i requisiti per accedere, come far domanda e le prove da affrontare.

Concorsi Campania: ecco i bandi pubblicati

Concorsi Comune San Giorgio a Cremano: requisiti di ammissione

I requisiti di ammissione, sia generali che specifici per la professione, devono essere posseduti alla data di scadenza del bando (10 settembre).

Per il profilo di istruttore amministrativo sono:

  • cittadinanza italiana, sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica nonché i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, osservando i limiti e le modalità previste dall’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001;
  • maggiore età;
  • godimento diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • diploma di istruzione secondaria di II grado;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato, ne avere a proprio carico procedimenti penali in corso o essere sottoposti a misure che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero licenziati per motivi disciplinari ai sensi della normativa o delle disposizioni contrattuali disciplinanti la materia ovvero dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che lo stesso è stato conseguito mediante la  produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili o, comunque, con mezzi fraudolenti;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate nell’Art. 53 del D. Lgs. 165/2001 e dal D. Lgs.39/2013;
  • possesso dei requisiti che danno diritto alla preferenza o alla riserva, e il titolo che dà diritto a tale beneficio fornendo gli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti ex art. 43 D.P.R. 445/2000.

Per il profilo di istruttore di vigilanza sono:

  • cittadinanza italiana, ovvero essere cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea e possedere i requisiti di all’art. 3 del D.P.C.M. 174/1994;
  • maggiore età;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo, anche irrogata con sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento);
  • non essere stato sottoposto a misure di prevenzione nel momento dell’immissione in servizio;
  • non essere stato espulso dalle Forze Armate o da Corpi militarmente organizzati dello Stato, o destituito dai pubblici uffici;
  • non avere prestato servizio civile ai sensi legge 8 luglio1998, n.230, essendo vietato, a coloro che sono stati ammessi a prestare servizio civile, di partecipare ai concorsi per impieghi che comportino l’uso delle armi ai sensi dell’art. 15, comma 7, della stessa legge 8 luglio 1998, n. 230;
  • disponibilità incondizionata al porto delle armi d’ordinanza ed alla conduzione di tutti i veicoli in dotazione al corpo di polizia locale, espressa mediante dichiarazione irrevocabile sottoscritta dall’aspirante;
  • essere in possesso dei requisiti fisico-funzionali e psico-attitudinali di cui al “Regolamento per l’accesso ai posti vacanti nel corpo di Polizia Municipale” approvato con del. di G.C. n. 209/20;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero licenziati per motivi disciplinari ovvero dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che lo stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ai sensi dell’art. 127 – 1° comma lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo Statuto degli impiegati civili dello Stato approvato con D.P.R. 10/01/1957 n. 3;
  • assenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • idoneità psico-fisica all’impiego;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’informatica;
  • per i concorrenti di sesso maschile, nati entro il 31.12.1985, essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • possesso di un diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o titolo equipollente;
  • titolarità della patente di guida di categoria B;
  • non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate nell’Art. 53 del D. Lgs. 165/2001 e dal D. Lgs.39/2013;
  • possesso dei requisiti che danno diritto alla preferenza o alla riserva, e il titolo che dà diritto a tale beneficio fornendo gli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti ex art. 43 D.P.R. 445/2000.

Concorsi Comune San Giorgio a Cremano: domanda

La domanda di partecipazione deve essere presentata online utilizzando il form presente sul sito concorsi.ennedi.com entro il 10 settembre 2021.

L’iscrizione non è gratuita: deve essere versata la quota di 10 euro per la copertura delle spese organizzative.

Per informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo: asstec@ennedi.com.

Prove Concorsi Comune San Giorgio a Cremano

La selezione è così articolata:

22 istruttori amministrativi 16 istruttori di vigilanza
  • prova preselettiva, attivata con un numero di domande superiore alle 10 volte i posti banditi, consistente in test a risposta multipla di cultura generale, logica o sulle materie oggetto delle prove d’esame;
  • prova scritta sulle materie indicate all’art. 8 del bando;
  • prova orale, sulle materie della prova scritta, con verifica della conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni e apparecchiature informatiche;
  • valutazione dei titoli.
  • prova preselettiva, attivata con un numero di domande superiore alle 10 volte i posti banditi, consistente in test a risposta multipla di cultura generale, logica o sulle materie oggetto delle prove d’esame;
  • prova scritta, risoluzione di quesiti teorico pratici e redazione di atti relativi alle funzioni di Polizia Locale (il dettaglio all’art. 8 del bando);
  • prova orale, sulle materie della prova scritta e ulteriori, con verifica della conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni e apparecchiature informatiche;
  • valutazione dei titoli.

 

Per la preparazione dei concorsi Polizia Locale consigliamo:

Il Vigile urbano

Il Vigile urbano

Massimo Ancillotti, Edoardo Barusso, Rosa Bertuzzi, Andrea Del Ferraro, Elena Fiore, Antonella Manzione, 2021, Maggioli Editore

Questo manuale, forte dell’esperienza editoriale trentennale nei concorsi da “Vigile Urbano” e dei successi riscossi tra diverse generazioni di dipendenti dei Corpi di Polizia Municipale, è un testo completo e approfondito sull’ordinamento e sui servizi di Polizia Locale, in grado di...



Quiz commentati per i concorsi in Polizia municipale

Quiz commentati per i concorsi in Polizia municipale

Nicola Cipriani, Roberto Dall’Aglio, Rosa Bertuzzi, Massimo Ancillotti, 2021, Maggioli Editore

Il volume presenta una raccolta di quesiti a risposta multipla, con soluzione corretta commentata, come supporto di preparazione alle prove dei concorsi per Agenti di Polizia municipale, indetti dagli enti locali. Grazie a questa formula, in linea con le più aggiornate esperienze della...



Atti e procedure della Polizia municipale

Atti e procedure della Polizia municipale

Elena Fiore, 2021, Maggioli Editore

Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l’accertamento degli illeciti sia amministrativi che penali e a redigere gli atti attraverso una rassegna di moduli puntualmente illustrati con osservazioni e note operative. Il volume si presenta suddiviso in 3 parti. Nella prima...



Per i concorsi area amministrativa:

L’Impiegato del Comune Area amministrativa e contabile Cat. C e D negli Enti locali 2020

L’Impiegato del Comune Area amministrativa e contabile Cat. C e D negli Enti locali 2020

S. Biancardi, C. Costantini, E. Lequaglie, L. Oliveri, M. Quecchia, N. Rinaldi, G. Uderzo, 2020, Maggioli Editore

Il volume espone in maniera chiara, esauriente e approfondita tutti gli argomenti utili per la preparazione dei candidati alle prove di selezione dei concorsi per Istruttore direttivo e Funzionario (cat. C e D) dell’area amministrativa e dell’area contabile negli Enti locali.





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome