Home Concorsi pubblici Concorsi ENAC: in Gazzetta i bandi per ingegneri, informatici e amministrativi

Concorsi ENAC: in Gazzetta i bandi per ingegneri, informatici e amministrativi

Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale numero 49 del 22 giugno 2021 tre bandi relativi ad altrettanti concorsi indetti dall’ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. I bandi riguardano diversi profili professionali, nello specifico:

  • 91 posti di ingegnere professionista;
  • 72 posti di funzionario;
  • 6 posti di funzionario informatico.

Per quanto riguarda il concorso per Ingegneri, i 91 posti sono divisi in tre profili diversi:

  • 12 posti di Ingegnere elettronico;
  • 31 posti di Ingegnere civile;
  • 48 posti di Ingegnere aerospaziale.

Per accedere a tutti i profili sarà necessaria la laurea. Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti per la partecipazione, come fare domanda e quali saranno le prove dei concorsi. E’ disponibile il testo per la prova preselettiva .

Tutte le novità sui concorsi pubblici

Concorsi ENAC: requisiti

Per poter partecipare ai concorsi indetti dall’ENAC innanzitutto è necessario il possesso dei seguenti requisiti generali, comuni a tutti i profili:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’articolo 444 del Codice di procedura penale e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero di non essere stato dichiarato decaduto o licenziato per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, né di essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i concorrenti di sesso maschile nati prima dell’anno 1986;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego.

Per quanto riguarda i requisiti specifici relativi a ogni profilo professionale occorrerà:

  • aver conseguito il diploma di laurea specialistica o magistrale o a ciclo unico in
    Giurisprudenza (LM-01), Scienze dell’economia (LM-56), Scienze statistiche
    (LM-82) o equiparate, per il profilo di funzionario;
  • Diploma di laurea quinquennale vecchio ordinamento in ingegneria
    aeronautica/aerospaziale, ingegneria civile, ingegneria elettronica, nonché le
    corrispondenti lauree specialistiche/magistrali del nuovo ordinamento e iscrizione all’albo professionale degli ingegneri, per i profili di ingegnere professionista.

Per la partecipazione al concorso per il profilo da funzionario informatico occorrerà invece il diploma di laurea specialistica o magistrale o a ciclo unico nelle seguenti discipline:

  • fisica (LM17/20S);
  • informatica (LM18/23S);
  • ingegneria dell’automazione (LM25/29S);
  • ingegneria della sicurezza (LM26);
  • ingegneria delle telecomunicazioni (LM27/30S);
  • ingegneria gestionale (LM31/34S);
  • ingegneria informatica (LM32/35S);
  • matematica (LM40/45S);
  • sicurezza informatica (LM66);

Concorsi ENAC: come fare domanda

La domanda per tutti e tre i concorsi potrà essere inoltrata esclusivamente online attraverso il portale concorsi dell’ENAC. Per l’accesso al portale saranno richieste le credenziali SPID e un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC).

Alla domanda andranno allegate la copia di un documento di identità in corso di validità e la ricevuta di pagamento del contributo di partecipazione di 10 euro, effettuabile seguendo le modalità indicate nei rispettivi bandi.

Concorsi ENAC: preselezione

Qualora il numero di domande pervenute sia superiore a 10 volte il numero di posti messi a concorso, l’Ente si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a una prova preselettiva, che consisterà in una serie di quiz a risposta multipla che verteranno sulle materie d’esame e sulle capacità logico-deduttive.

A ogni risposta verrà attribuito il seguenti punteggio:

  • risposta esatta: + 1 punto;
  • mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
  • risposta errata: – 0,25 punti.

Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorrerà ai fini della determinazione del voto complessivo del candidato.

Concorsi ENAC: prove 

Il concorso si articolerà nelle seguenti fasi selettive:

  • prova scritta;
  • valutazione dei titoli;
  • prova orale.

La prova scritta sarà a contenuto teorico-pratico per tutti e tre i concorsi. I criteri di valutazione delle prove e il relativo punteggio verranno stabiliti dalla commissione esaminatrice. Le modalità di svolgimento della prova sono diverse per ogni concorso e per ogni profilo, per ulteriori informazioni sulla prova e sui programmi d’esame si rimanda ai rispettivi bandi.

La valutazione dei titoli verrà effettuata dopo la prova scritta e prima della correzione di questa. Potranno essere assegnati fino a 8 punti. Verranno valutati:

  • voto di laurea relativo al titolo di studio conseguito con miglior profitto nell’ambito di quelli dichiarati per l’ammissione al concorso – fino a 3 punti;
  • titoli ulteriori rispetto al diploma di laurea utile per l’ammissione al concorso – fino a 2 punti;
  • Formazione post laurea con specifica attinenza al settore del profilo per cui si concorre – fino a 3 punti.

La prova orale verterà sulle materie oggetto della prova scritta e potrà essere svolta anche in videoconferenza.

Nel corso del colloquio orale verrà, inoltre, verificata la specifica attitudine al ruolo del candidato mediante la sottoposizione di quesiti situazionali inerenti lo svolgimento dei compiti e delle mansioni del relativo profilo professionale. Nella stessa giornata i candidati saranno sottoposti anche alla verifica relativa alle loro conoscenze dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche, nonché della lingua inglese.

Preparati con:

Concorso ENAC 181 posti (G.U. 22/06/2021, n. 49) (91 Ingegneri, 78 Funzionari, 2 Avvocati) - Prova preselettiva

Concorso ENAC 181 posti (G.U. 22/06/2021, n. 49) (91 Ingegneri, 78 Funzionari, 2 Avvocati) - Prova preselettiva

Giuseppe Cotruvo, 2021, Maggioli Editore

Il volume è un ottimo strumento di preparazione alla prova preselettiva dei Concorsi indetti dall’ENAC per 181 posti, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 giugno 2021 n. 49. In particolare il testo è un’ottima palestra di allenamento per affrontare i quiz logico-deduttivi richiesti...



Per il profilo di funzionario ecco il kit:

Concorso 72 Funzionari ENAC (G.U. 22/6/2021 n. 49) Prova preselettiva - Kit

Concorso 72 Funzionari ENAC (G.U. 22/6/2021 n. 49) Prova preselettiva - Kit

AA.VV., 2021, Maggioli Editore

Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione alla prova preselettiva del Concorso ENAC per 72 Funzionari area tecnico economica amministrativa ed operativa, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del del 22 giugno 2021, n. 49. Il Kit comprende 2 testi di sicura utilità per...



Visita lo shop Maggioli Editore



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome