Home Concorsi pubblici Concorsi Emilia Romagna, 154 agenti di Polizia locale: come partecipare

Concorsi Emilia Romagna, 154 agenti di Polizia locale: come partecipare

concorsi-emilia-romagna-polizia-locale

*aggiornamento dell’8/06/2021: la società individuata per assistere le commissioni di concorso, per l’organizzazione e la gestione tecnica delle prove preselettive è Merito S.r.l.

 

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato una serie di avvisi di concorsi pubblici nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico – Parte Terza – n. 136 dell’11 maggio 2021. I bandi coprono un totale di 715 posti, di categoria C e D, ovvero riservati sia a diplomati che a laureati.

Tra i concorsi di categoria C è presente anche un bando di Corso-concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di 154 posti di agente di polizia locale.

I posti in questione andranno distribuiti tra gli enti locali della Regione, tra Comuni, Provincie e Unioni comunali. Dei posti messi a concorso, 31 sono riservati ai volontari delle Forze Armate ai sensi dell’art. 1014, commi 1, lett. b), e 3 e dell’art. 678 comma 9 del d.lgs. n. 66 del 15 marzo 2010.

Vediamo nei prossimi paragrafi come partecipare al concorso, quali sono i requisiti e come si svolgeranno le prove. È inoltre già disponibile il Kit completo per la preparazione al concorso.

Concorsi Emilia Romagna: tutti i bandi

Concorsi Emilia Romagna, 154 agenti Polizia Locale: requisiti

Per partecipare al corso-concorso occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età compresa tra 18 e 35 anni, portati a 38 per i candidati che, nei due anni precedenti la data di scadenza del bando, siano stati assunti come addetti di polizia locale a tempo determinato, per almeno 60 giorni complessivi anche non continuativi
  • diploma di scuola media superiore (maturità);
  • patente di guida di categoria “B”, in corso di validità;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per gli obbligati ai sensi di legge);
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi almeno 5 anni dal collocamento in congedo, avere rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore mediante presentazione di apposita dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile;
  • non avere impedimento alcuno al porto e all’uso dell’arma;
  • non avere riportato condanne penali definitive per i reati contro la pubblica amministrazione e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti, oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro;
  • non essere stati licenziati per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a corso-concorso da meno di cinque anni e non essere stati licenziati per motivi disciplinari da una Pubblica Amministrazione;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
  • non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati;
  • disponibilità incondizionata al porto e all’eventuale uso dell’arma e alla conduzione dei veicoli in dotazione al servizio di Polizia Locale;
  • non trovarsi in condizione di disabilità, ai sensi dell’art. 3 comma 4 della L. 68/99;
  • possesso dei requisiti fisici e psico-attitudinali richiesti per lo svolgimento delle
    mansioni di Agente di Polizia Locale. Quest’ultimo requisito sarà oggetto di accertamento nel corso della procedura di selezione.

Concorsi Emilia Romagna, 154 agenti Polizia Locale: domanda

La domanda di partecipazione al concorso va inoltrata esclusivamente in modalità telematica tramite l’apposito portale concorsi online Regione Emilia Romagna, selezionando il bando per agenti di Polizia Locale. Il termine ultimo per la presentazione della domanda è l’11 giugno 2021, alle ore 13.

Per la registrazione al portale e per le successive comunicazioni è necessario il possesso sia di un indirizzo e-mail ordinario che di un indirizzo di posta elettronica certificata. Per la partecipazione al concorso è inoltre richiesto il pagamento della tassa di concorso di 15 euro, effettuabile seguendo le modalità indicate nel bando. In fase di presentazione della domanda occorrerà selezionare l’Ente per il quale si vuole concorrere, e allegare un documento di identità in formato pdf.

L’elenco degli Enti e la procedura di presentazione della domanda sono contenuti all’interno del bando.

Scarica il bando del concorso per 154 agenti di polizia locale

Concorsi Emilia Romagna, 154 agenti Polizia Locale: prove

La procedura di selezione del corso-concorso prevede le seguenti fasi:

  • prova scritta di preselezione di cultura generale;
  • prova di preselezione a contenuti professionali;
  • prova fisica di preselezione;
  • prova di idoneità psico-attitudinale;
  • visita medica;
  • formazione a distanza della durata di 180 ore complessive;
  • esame finale.

La prova preselettiva di cultura generale verrà effettuata nel caso in cui il numero delle domande di ammissione sia pari o superiore a 800, e consisterà in una serie di domande a risposta multipla, somministrate in modalità digitale.

I candidati che si saranno classificati nelle prime 800 posizioni, nonché i candidati in
posizione di pari merito con l’ultimo, passeranno alla successiva prova di preselezione a contenuti professionali. Anche questa prova consisterà in una serie di domande a risposta multipla somministrate in modalità digitale.

I primi 500 candidati oltre agli ex equo nell’ultima posizione utile potranno passare alla successiva prova fisica. I candidati che supereranno la prova fisica accederanno alle successive fasi, e tutti i candidati risultati idonei alla visita medica potranno accedere alla fase della formazione a distanza. Al termine di questa, i candidati dovranno svolgere un esame finale che consisterà in una prova orale basata principalmente sulla risoluzione di casi pratici afferenti alle materie trattate durante il corso di formazione a distanza.

Di seguito degli estratti ufficiali del precedente concorso per quanto riguarda la prova preselettiva di cultura generale e la prova a contenuto professionale. Altri quiz sono disponibili nella sezione online del  Kit completo .

Per la preparazione si consiglia:

Concorso Regione Emilia Romagna 154 Agenti di Polizia locale (Cat. C) (G.U. 11 maggio 2021, n. 37) - Kit completo

Concorso Regione Emilia Romagna 154 Agenti di Polizia locale (Cat. C) (G.U. 11 maggio 2021, n. 37) - Kit completo

AA.VV., 2021, Maggioli Editore

Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione alle prove concorsuali del bando per 154 Agenti di Polizia locale (Cat. C), indetto dalla Regione Emilia Romagna e pubblicato sulla Gazzetta ufficiale 11 maggio 2021, n. 37. Il Kit comprende 2 testi di sicura utilità per la...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome