Home Concorsi pubblici Concorso Comune di Spoleto: 9 posti di esperto amministrativo contabile. Come partecipare

Concorso Comune di Spoleto: 9 posti di esperto amministrativo contabile. Come partecipare

concorso-comune-di-spoleto

Nuove assunzioni per il Comune di Spoleto (PG), con l’indizione di un concorso, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 22 del 19 marzo 2021, per la copertura di 9 posti di esperto amministrativo contabile, categoria C, a tempo pieno e indeterminato.

Dei posti in questione, 2 posti sono riservati ai volontari delle Forze Armate. Nel caso non vi fossero tra i candidati idonei, soggetti appartenenti al questa categoria, la riserva non opera.

Vediamo nei prossimi paragrafi i requisiti di partecipazione, le modalità di presentazione della domanda e un dettaglio sulle prove.

Tutte le novità sui concorsi in Umbria

Concorso Comune di Spoleto: requisiti

Per poter partecipare alla selezione è necessario il possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di uno del Paesi dell’Unione Europea;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i cittadini maschi nati entro il 31 dicembre 1985;
  • pieno godimento dei diritti politici;
  • assenza di cause di licenziamento o di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

Costituiscono invece requisiti specifici per la partecipazione al concorso:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità);
  • patente di categoria B.

Come fare domanda per il Concorso Comune di Spoleto

È possibile presentare la domanda di partecipazione esclusivamente online attraverso il portale dei Servizi online del Comune di Spoleto, seguendo il percorso “Pratiche > Apertura Pratiche > Ulteriori Richieste” e selezionando il concorso in questione.

Per poter accedere al portale occorrerà essere in possesso delle credenziali SPID. Alla domanda andranno allegati i seguenti documenti:

  • fotocopia del documento di identità o della patente B;
  • curriculum professionale in formato europeo;
  • eventuale documentazione relativa alla riserva;
  • eventuale documentazione volta a richiedere tempo aggiuntivo per lo svolgimento delle prove (certificazione del Disturbo Specifico di Apprendimento);
  • ricevuta del pagamento della tassa di concorso di 20 euro, effettuabile tramite PagoPa all’interno del portale concorsi in fase di presentazione della domanda.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 19 aprile 2021, entro le 23.59. È comunque consigliato non inoltrare la domanda ed effettuare il pagamento richiesto in prossimità della scadenza del termine, per evitare sovraccarichi del sistema.

Concorso Comune di Spoleto: prove

Le prove saranno tre:

  • due prove scritte (una a risposta multipla e una a risposta aperta);
  • una prova orale.

Il giudizio di ogni prova è espresso in trentesimi e le prove si intendono superate ciascuna con un punteggio di 21/30. Al massimo di 90 punti ottenibili con le prove si aggiungono altri 10 punti ottenibili con la valutazione dei titoli. Il punteggio della valutazione è così ripartito:

  • titoli di studio (escluso il titolo che costituisce requisito d’accesso) – 2 punti;
  • titoli di servizio – 5 punti;
  • curriculum – 3 punti.

Ulteriori dettagli circa le prove e sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili all’interno del bando, scaricabile qui.

Per la preparazione ai concorsi visita lo Shop Maggioli Editore



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome