Home Welfare Come faccio ad avere lo sconto automatico sulle bollette di luce, gas...

Come faccio ad avere lo sconto automatico sulle bollette di luce, gas e acqua?

Chiara Arroi
sconto automatico bollette 2021

Salve, siamo una famiglia con Isee basso e volevo sapere se ho diritto ad avere lo sconto sulle bollette di luce, acqua e gas. Ho sentito dire che da quest’anno non bisogna più fare domanda per avere le agevolazioni del bonus sociale sulle bollette. Come posso fare per ottenerlo allora? Come fa lo Stato a sapere che la mia famiglia ne ha diritto? Devo fare qualche dichiarazione? Grazie a chi mi risponderà. L.Z.

 

Risposta

Gentile lettore,

ha sentito bene, perchè dal 2021 chi ha diritto al bonus bollette di luce, gas e acqua, riceverà lo sconto in bolletta in modo completamente automatico. Non ci sarà più alcun bisogno di presentare domanda, come è stato invece per gli scorsi anni.

Fino al 2020 infatti, per ricevere il bonus idrico e il bonus Luce e Gas, per disagio economico, era obbligatorio presentare istanza al Comune di residenza o tramite CAF, allegando la documentazione richiesta. Ma solo un terzo delle famiglie beneficiarie ne ha approfittato, forse perchè non sono state fatte le giuste campagne di comunicazione a riguardo, e molti nuclei non sono venuti a conoscenza di questa opportunità di sostegno economico.

Per questo è stato deciso di rendere tutto atuomatico. Dal 2021 fare domanda non serve più. E’ sufficiente presentare ogni anno la DSU necessaria per ottenere la certificazione dell’ISEE.

Se quindi lei ritiene di avere un Isee basso sarà sufficiente presentare la documentazione attestante la sua situazione reddituale e patrimoniale. Si fa appunto compilando la Dsu. Se il suo nucleo familiare rientra nei requisiti richiesti per beneficiare degli sconti in bolletta, sarà cura dell’INPS inviare automaticamente le informazioni al Sistema Informativo Integrato (SII), la banca dati che contiene informazioni utili a individuare le forniture elettriche, gas e i gestori idrici competenti per territorio.

> Bonus bollette 2021: sconto automatico su Acqua, Luce e Gas. Come funziona <

I requisiti per ottenere gli sconti in bolletta

Le ricordiamo che i requisiti per beneficiare degli sconti sulle bollette restano invariati rispetto al 2020 e sono i seguenti.

Lei dovrà dimostrare di appartenere alternativamente ad un nucleo familiare:

  • con ISEE fino a 8.265 euro oppure,
  • con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE fino a 20 mila euro oppure,
  • titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

In aggiunta, uno dei componenti del nucleo familiare ISEE deve risultare titolare di una fornitura elettrica/gas/idrica per usi domestici attiva (o sospesa per morosità) o usufruire di una fornitura centralizzata gas/idrica attiva e per usi domestici.

Qualora il nucleo dimostri uno dei seguenti requisiti potrà accedere all’agevolazione in bolletta.

Solo in un caso occorre ancora presentare domanda al proprio Comune di residenza o tramite CAF: se si richiede il bonus bolletta per disagio fisico (e non economico): quando cioè la riduzione riguarda le persone in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali salvavita.

Solo in questo caso lei dovrà continuare a presentare la richiesta presso i Comuni o i CAF abilitati.

Cordiali saluti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome