Home Concorsi pubblici Concorso Comune Venezia, 22 posti per laureati in area amministrativa: confermata preselettiva,...

Concorso Comune Venezia, 22 posti per laureati in area amministrativa: confermata preselettiva, dal 15 febbraio il calendario

Alice Lottici
concorso-comune-venezia-amministrativi

Indetto un nuovo concorso Comune Venezia con determinazione dirigenziale n.2288 dell’11 novembre 2020 e pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n.96 dell’11-12-2020.

L’Ente, al termine della selezione per titoli ed esami, procederà all’assunzione di 22 unità nel profilo professionale di istruttore direttivo amministrativo, cat. D1. Sette dei posti a disposizione sono riservati al personale interno.

Nei prossimi paragrafi una panoramica del concorso per amministrativi.

Concorsi Veneto: gli ultimi bandi pubblicati

Concorso Comune Venezia per amministrativi: requisiti di accesso

Al concorso amministrativi del Comune di Venezia possono partecipare tutti i possessori di una laurea triennale, specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento.

E’ richiesta la dichiarazione di equivalenza da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri in caso di titoli di studio conseguiti all’estero.

Leggi il bando

Eventuali richieste possono essere inviate all’indirizzo mail dell’ufficio concorsi del Comune di Venezia: ufficioconcorsi@comune.venezia.it.

Concorso Comune Venezia per amministrativi: domande

La domanda di partecipazione deve essere presentata online tramite il sito www.comune.venezia.it. Alle ore 16 dell’11 gennaio 2021 la piattaforma interromperà la raccolta delle candidature.

La tassa concorsuale può essere versata online, su conto corrente postale o bonifico bancario.

Concorso Comune Venezia per amministrativi: prove

La selezione è così articolata:

  • prova preselettiva, attivata con la ricezione di più di 300 domande e consistente in un test a risposta multipla sulle materie a bando, sulla lingua inglese e sulle principali applicazioni informatiche;
  • due prove scritte, vertenti su elementi di diritto costituzionale, diritto amministrativo, ordinamento istituzionale e finanziario-contabile degli enti locali (D.Lgs.n.267/2000), elementi di diritto civile (ad esclusione del diritto di famiglia-imprese e società-successioni per causa di morte-donazioni), i contratti della Pubblica Amministrazione e normativa sulla trasparenza, prevenzione della corruzione e privacy;
  • prova orale, sulle materie delle prove scritte e ulteriori. Durante la prova verrà accertata la conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

Il voto della preselezione non verrà considerato nella valutazione finale. Le altre prove invece si considerano superate almeno con 21/30.

Con avviso pubblicato sul sito istituzionale, è stata confermata la preselezione. Dal 15 febbraio verrà comunicato il calendario, salvo ulteriori rinvii per la proroga della sospensione dei concorsi.

Per la preparazione consigliamo:

Istruttore Direttivo e Funzionario Area amministrativa e contabile Cat. C e D negli Enti locali 2020

Istruttore Direttivo e Funzionario Area amministrativa e contabile Cat. C e D negli Enti locali 2020

S. Biancardi, C. Costantini, E. Lequaglie, L. Oliveri, M. Quecchia, N. Rinaldi, G. Uderzo, 2020,

Il volume espone in maniera chiara, esauriente e approfondita tutti gli argomenti utili per la preparazione dei candidati alle prove di selezione dei concorsi per Istruttore direttivo e Funzionario (cat. C e D) dell’area amministrativa e dell’area contabile negli Enti locali.





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome