Home Welfare Famiglie Reddito di cittadinanza: sale a 2,8 milioni il numero dei beneficiari

Reddito di cittadinanza: sale a 2,8 milioni il numero dei beneficiari

reddito-cittadinanza-aumentano-i-beneficiari

Aumenta ancora il numero dei beneficiari del Reddito o della Pensione di Cittadinanza. Nel mese di novembre si è passati a oltre 1,2 milioni di nuclei familiari per un totale complessivo di 2,8 milioni di persone.

I nuclei beneficiari senza minori rappresentano il 61% del totale, mentre il 74% dei nuclei presenta al massimo tre componenti. L’importo medio mensile è stato di 524 euro.

Le novità sul Reddito di Cittadinanza 2020

Reddito di Cittadinanza: che cos’è

Il Reddito di Cittadinanza è una misura di integrazione ai redditi familiari. Fa parte delle misure di lotta alla povertà e contrasto alla disuguaglianza istituita dal Governo con il D.L. 4/2019. Al Reddito si accompagna la sottoscrizione di un Patto per il lavoro che ha come fine l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale.

La misura prende il nome di Pensione di cittadinanza se il nucleo familiare è composto esclusivamente da uno o più componenti di età pari o superiore a 67 anni. Viene concessa anche in caso di convivenza con componenti di età inferiore a 67 anni in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza, come definite ai fini ISEE (DPCM n. 159 del 5 dicembre 2013).

Reddito di Cittadinanza: i territori

Secondo l’Osservatorio Reddito/Pensione di Cittadinanza e REM, il numero dei nuclei che percepiscono Reddito o Pensione di Cittadinanza sono così divisi:

  • 576.525 i nuclei residenti nelle regioni del Sud e Isole;
  • 240.827 i nuclei residenti nelle regioni del Nord;
  • 153.279 i nuclei residenti nel Centro;

Reddito di Emergenza: i numeri

Per quanto riguarda il Reddito di Emergenza, invece:

  • i nuclei che hanno percepito almeno una mensilità ai sensi del dl 34/2020 art. 82, che prevede erogazioni per due mesi, risultano pari a 292mila con 702mila persone coinvolte e un importo medio mensile di 559 euro;
  • i nuclei beneficiari del Reddito di Emergenza disciplinato dal dl 104/2020 art. 23, sono 253mila con 581mila persone coinvolte e un importo medio pari a 550 euro;

Sebbene il dl 104/2020 all’art. 23 prevedesse inizialmente l’erogazione di una sola mensilità, con il dl 137/2020 art. 14, comma 1, sono state aggiunte atre due mensilità, quella di novembre e quella di dicembre.

Anche per quanto riguarda il Rem la distribuzione geografica dei richiedenti vede una concentrazione di domande maggiore nelle regioni del Sud e Isole, seguono le regioni del Nord e quelle del Centro.

Reddito di cittadinanza scaduto: quando posso rifare domanda con la sospensione di un mese?



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome