Home Concorsi pubblici Concorsi Asp Città di Piacenza per Assistenti Sociali ed Educatori Professionali: ecco...

Concorsi Asp Città di Piacenza per Assistenti Sociali ed Educatori Professionali: ecco i bandi

Alice Lottici
concorso-asp-piacenza-assistenti-sociali-e-istruttori

Nuovi Concorsi Asp Città di Piacenza nella Gazzetta Ufficiale – 4a serie speciale – concorsi ed esami – n.77 del 2 ottobre 2020: sono stati pubblicati due bandi per l’assunzione di 45 figure a tempo indeterminato e pieno.

In particolare sono richiesti:

  • 19 educatori professionali, categoria C1, con riserva di 5 posti a favore delle Forze Armate se presenti candidati idonei (bando);
  • 26 assistenti sociali, categoria D1, con riserva di 8 posti a favore delle Forze Armate se presenti candidati idonei (bando).

Gli interessati possono presentare domanda inviando una raccomandata all’Asp Città di Piacenza, oppure una mail con PEC all’indirizzo asp-piacenza@pec.asp-piacenza.it. La ricevuta di pagamento della tassa di concorso deve essere trasmessa unitamente all’istanza di partecipazione, entro il 2 Novembre 2020.

Vediamo assieme requisiti di accesso e prove per ciascuna procedura.

Concorsi Emilia Romagna: gli ultimi bandi

Concorsi Asp Città di Piacenza: requisiti di accesso

La partecipazione al Concorso Asp Città di Piacenza è limitata ai soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, dello Stato di San Marino, del Vaticano, di uno degli Stati Membri o di Paesi Terzi con permesso di soggiorno conforme alle leggi vigenti. Ammessi anche familiari di cittadini di Paesi dell’Unione Europea;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana (per cittadini stranieri);
  • godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza;
  • non essere esclusi dall’elettorato attivo;
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore al limite previsto per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • posizione regolare per chi è soggetto all’obbligo di leva;
  • non essere stato destituito, dispensato o licenziato da un impiego pubblico per persistente insufficiente rendimento, per motivi di legge o in base al Codice disciplinare/di comportamento vigente;
  • non essere stato dichiarato decaduto da un impiego pubblico per produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere nelle condizioni di cui al punto 3, lettera f), del bando.

Per i candidati al Concorso Assistenti Sociali Piacenza è richiesto:

  • Laurea in Scienze del servizio sociale, oppure titoli equiparati o equipollenti;
  • abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione all’albo professionale.

Per i candidati al Concorso Educatori Professionali Piacenza invece è richiesta una Laurea, un Diploma di Laurea o altri titoli di studio equivalenti di vecchio e nuovo ordinamento.

Tutti i requisiti devono essere posseduti entro il 2 Novembre, l’ultima data utile per l’invio delle domande.

Concorsi Asp Città di Piacenza: prove

La selezione del Concorso Assistenti Sociali Piacenza e del Concorso Educatori Professionali Piacenza si svolge esclusivamente per esami.

Sono previsti i seguenti step:

  • prova preselettiva, attivata con un alto numero di partecipanti, consistente in un test con domande a risposta multipla sulle materie delle successive prove;
  • prova scritta, risoluzione di quesiti a risposta sintetica/multipla o nella risoluzione di un caso concreto relativo alle materie ad esame;
  • prova orale, un colloquio sulle materie della prova scritta, nonchè per verificare le conoscenze sulla lingua inglese e sui principali strumenti/applicazioni informatiche.

Per la preparazione del Concorso Assistenti Sociali consigliamo:

La prova pratica per Assistente sociale e Assistente sociale specialista

La prova pratica per Assistente sociale e Assistente sociale specialista

Loretta Bonifazi, Barbara Giacconi (a cura di), 2020, Maggioli Editore

Il testo è un utilissimo strumento per quanti si preparano per la prova pratica dell’esame di abilitazione alla professione di assistente sociale e assistente sociale specialista e quanti invece, già professionisti, affrontano la prova pratica di concorsi o prove selettive pubbliche per tale...



 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome