X

Concorsi Comune Roma, bandi in Gazzetta: come candidarsi e come funziona la selezione

Al via i Concorsi Comune Roma per 1512 diplomati e laureati. Nella Gazzetta Ufficiale n.61 del 07-08-2020 sono stati pubblicati i 3 bandi che, come avevamo anticipato (qui l’articolo), sono suddivisi per profilo:

  • per 1050 posti in categoria C;
  • per 420 posti in categoria D;
  • per 42 dirigenti.

Le domande sono ammesse fino al 21 Settembre. La selezione è gestita dal Ripam Formez.

Di seguito tutte le informazioni per partecipare.

Concorso Comune Roma 2020, prova preliminare

Concorsi Comune Roma: bandi, posti e profili

I 3 nuovi Concorsi Comune Roma sono stati attivati per i seguenti profili:

  • CATEGORIA C
    250 Istruttori Amministrativi, famiglia Economico – Amministrativa e Servizi di Supporto – Codice concorso CUIA/RM;
    200 Istruttori Tecnici Costruzioni, Ambiente e Terrotorio, famiglia Tecnica – Codice concorso CUIT/RM;
    100 Istruttori Servizi Informatici e Telematici, famiglia Informatica e Telematica – Codice concorso CUIS/RM;
    500 Istruttori Polizia Locale, famiglia Vigilanza- Codice concorso CUIP/RM.
  • CATEGORIA D
    100 Funzionari Amministrativi, famiglia Economico – Amministrativa e Servizi di Supporto – Codice concorso FAMD/RM;
    80 Funzionari Servizi Tecnici, famiglia Tecnica – Codice concorso FSTD/RM;
    80 Funzionari Educativo Scolastici, famiglia Educativa e Sociale – Codice concorso CUFE/RM;
    140 Funzionari Assistenti Sociali, famiglia Educativa e Sociale – Codice concorso FESD/RM;
    20 Funzionari Avvocati, famiglia Economico – Amministrativa e Servizi di Supporto – Codice concorso FAVD/RM.
  • DIRIGENTI
    32 Dirigenti Amministrativi – Codice concorso CUDA/RM;
    10 Dirigenti Tecnici – Codice concorso CUDT/RM.

Concorsi Comune Roma: requisiti

Per accedere ad ogni Concorso Comune Roma 2020, i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali richiesti per tutte le selezioni pubbliche.

Inoltre, per ogni profilo sono indicati requisiti specifici.

Concentrandoci sui titoli di studio, sono richiesti:

  • diploma di maturità per la categoria C, con alcune specificità per i tecnici;
  • laurea per la categoria D, con indicazioni dei vari indirizzi ammessi per profilo;
  • laurea magistrale per dirigenti.

Concorsi Comune Roma: come fare domanda

Le domande di partecipazione devono essere presentate dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta ed entro il 21 Settembre tramite il sistema Step One 2019 (raggiungibile su https//ripam.cloud).

Iscriviti qui al webinar gratuito con Giuseppe Cotruvo
sul Concorso Comune Roma!

Concorsi Comune Roma: prove

I partecipanti ai Concorsi Comune Roma sono selezionati sulla base dei punteggi conseguiti nelle prove d’esame.

In caso di un elevato numero di domande per ciascuna procedura (2 volte i posti a concorso), potrebbe essere attivata la preselettiva.

Non influirà sul punteggio della graduatoria finale ma servirà come prima scrematura. Consiste in un un test con 60 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti:

  • 40 attitudinali, per verificare la capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale;
  • 20 su diritto costituzionale (con riferimento al titolo V della Costituzione), diritto amministrativo (con riferimento particolare alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, disciplina del lavoro pubblico) e diritto degli enti locali (con riferimento allo Statuto e all’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi di Roma Capitale).

A seguire i candidati per posti in categoria C e D dovranno affrontare le seguenti prove, differenziate per ogni profilo:

  • prova scritta, con 60 domande a scelta multipla sulle materie indicate per ciascun profilo, da superare con almeno 21/30;
  • prova orale, un colloquio interdisciplinare sulle materie della prova scritta, lingua inglese e principali applicazioni informatiche. Da superare con almeno 21/30.

E’ prevista una prova pratica esclusivamente per i candidati ai posti in Polizia Locale.

Leggere variazioni per la prova scritta dei posti di Funzionario Avvocato. Per i dirigenti invece ha una durata di 6 ore ed è così articolata:

  • 3 domande, con 4 ipotesi di soluzione per ciascuna, dirette ad accertare le specifiche conoscenze sulle disciplina, nonché le specifiche capacità organizzative e competenze attitudinali. Il candidato deve indicate la soluzione gestionale corretta sotto il profilo della legittimità, della convenienza, della efficienza ed economicità organizzativa, motivandola con un sintetico commento;
  • redazione di un elaborato, a carattere pratico-applicativo, connesso all’analisi di una situazione problematica per evidenziare la soluzione migliore.

Concorsi Comune Roma: come prepararsi

Consigliamo libri Concorsi Comune Roma, in particolare per la preselettiva:

CONCORSO COMUNE DI ROMA 1512 POSTI PROVA PRESELETTIVA Tutti i profili Cat. C e D 2020 MANUALE + QUIZ

Luigi Tramontano, Giuseppe Cotruvo, 2020, Maggioli Editore

Il volume è un utilissimo strumento di preparazione alla prova preselettiva comune a tutti i profili dei concorsi per 1512 posti, indetti dal Comune di Roma e pubblicati sulla G.U. n. 61 del 7 agosto 2020. Il percorso di assunzione prevede una procedura di selezione gestita dal RIPAM/FORMEZ.La...



Il testo è anche su Amazon! Clicca qui