Home Concorsi pubblici Concorso Mef 2020, nel Decreto Rilancio autorizzate assunzioni per 56 posti: titoli,...

Concorso Mef 2020, nel Decreto Rilancio autorizzate assunzioni per 56 posti: titoli, prove e settori di impiego

Alice Lottici
concorso-mef
Concorso Mef in arrivo entro il 31 Dicembre: il Decreto Rilancio all’articolo 262 fornisce indicazioni in merito a una nuova procedura assunzionale, per titoli ed esame orale, per un totale di 56 unità di personale non dirigenziale da inquadrare in area 3 F3.
La motivazione è indicata nell’incipit dello stesso articolo: “in considerazione delle specifiche e straordinarie esigenze di interesse pubblico connesse allo svolgimento delle attivita’ connesse alla Presidenza italiana del G20, ai negoziati europei e internazionali, nonche’ allo sviluppo, sperimentazione e messa a regime dei sistemi informativi e delle nuove funzionalita’ strumentali all’attuazione della riforma del bilancio dello Stato“.
Con l’entrata in vigore del Decreto tutte le procedure assunzionali inserite si considerano autorizzate e pronte per essere indette.

Vediamo tutte le informazioni su posti e requisiti di accesso.

Novità e aggiornamenti sui Concorsi Pubblici

Concorso MEF 2020: posti a concorso

Sono 56 i posti autorizzati per le nuove esigenze diplomatiche e internazionali del Ministero. La suddivisione è la seguente:

  • 45 unità di area III e posizione economica F3 da dedicare alle attività di negoziato;
  • 11 unità di area III e posizione economica F3 da dedicare alla sperimentazione e alla messa a regime dei sistemi informativi.

Concorso MEF 2020: requisiti di accesso

I candidati per partecipare devono conoscere la lingua inglese almeno al livello B2 del quadro comune europeo (verrà accertata in sede d’esame).

Oltre alla laurea magistrale, necessaria per l’accesso alla carriera in area III e posizione economica F3, i candidati devono possedere almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • dottorato di ricerca in materie giuridiche o economiche, in diritto europeo e internazionale, o in materia di contabilita’ e bilancio;
  • master di secondo livello in materie giuridiche ed economiche concernenti il diritto europeo e internazionale, nonche’ in materie inerenti la contabilita’ e il bilancio anche ai fini dello sviluppo e la sperimentazione dei relativi sistemi informativi.

I bandi preciseranno quali ulteriori titoli potranno essere valutati.

Concorso MEF 2020: prove e titoli

La graduatoria di merito verrà stilata in base ai titoli posseduti e al punteggio conseguito nel colloquio orale.

La prova accerterà anche la conoscenza della lingua inglese e di una eventuale altra lingua tra quelle ufficiali dell’Unione Europea, in un grado non inferiore al livello B2 del CEFR.

Strumenti informatici e digitali potrebbero essere utilizzati per lo svolgimento. Quindi con decisione dell’Amministrazione l’orale potrebbe essere svolto in modalità decentrata e telematica.

Concorso MEF 2020: quando le assunzioni

Entro il 31 Dicembre 2020 il Ministero dell’Economia e delle Finanze è autorizzato ad espletare il concorso.

Le assunzioni erano già state previste nel triennio 2019-2021, quindi entro il prossimo anno i vincitori verranno collocati in ruolo. Si tratta infatti di assunzioni “improcrastinabili”, come definito dalla relazione illustrativa al Decreto, dovute alla Brexit, alla nuova presidenza italiana al G20 e all’avvio di tutte le procedure presentate con la riforma del Bilancio dello Stato.

Scopri le risorse per lo studio sullo shop Maggioli Editore!

Invece per sapere di più sulle novità del Decreto Rilancio consigliamo:

DECRETO RILANCIO

DECRETO RILANCIO

Antonella Donati, 2020, Maggioli Editore

Si va dalla definitiva soppressione delle clausole di salvaguardia che, dal 2021, prevedevano aumenti automatici delle aliquote Iva e delle accise su carburanti al taglio dell'Irap (saldo 2019 e primo acconto 2020) per imprese e professionisti con ricavi o compensi fino a 250 milioni di...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome