Home Pubblica Amministrazione Trasformazione digitale: l’indagine della Corte dei conti sul Piano triennale per l’informatica

Trasformazione digitale: l’indagine della Corte dei conti sul Piano triennale per l’informatica

piano triennale per l'informatica

La Corte dei Conti ha avviato la prima indagine conoscitiva sullo stato di attuazione dell’Agenda Digitale da parte degli enti territoriali (Comuni, Province, Città metropolitane, Regioni e Province autonome).

L’indagine si propone di fornire al Parlamento una fotografia sullo stato di attuazione dell’Agenda digitale da parte delle amministrazioni territoriali richiamando l’attenzione sulla necessità di portare a compimento le attività operative indicate all’interno del Piano Triennale 2017 – 2019.

In questo episodio del podcast l’avv. Ernesto Belisario analizza i contenuti e le sezioni del questionario fornendo indicazioni utili per comprenderne le tematiche sottese alla rilevazione..

Cos’è il Piano triennale per l’informatica

Il Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione è il documento di indirizzo strategico ed economico che nasce per guidare la trasformazione digitale del Paese e diventa riferimento per le amministrazioni centrali e locali nello sviluppo dei propri sistemi informativi.

Il Piano definisce il modello di riferimento per lo sviluppo dell’informatica pubblica italiana fissando i principi architetturali fondamentali, le regole di usabilità e interoperabilità, precisando la logica di classificazione delle spese ICT.

In linea con la Legge di stabilità 2016, il Piano dà il via al percorso di accompagnamento che consentirà alle amministrazioni di adeguarsi a livello nazionale all’obiettivo di risparmio della spesa annuale per la gestione corrente del settore informatico.

Fonte Agid

L’indagine della Corte dei conti sull’attuazione del Piano per l’informatica 

In linea con queste linee guida e con questi obiettivi la Corte dei conti interviene, avviando un’indagine conoscitiva, con un questionario sulla valutazione sullo stato di attuazione del Piano triennale per l’informatica, questionario appena diffuso dalla Corte, nell’ambito di una collaborazione con il team per la trasformazione digitale.

Un duplice obiettivo muove questa indagine:

  • Raccogliere dati e riferire al Parlamento sullo stato di attuazione dell’Agenda digitale
  • Richiamare le amministrazioni pubbliche sulla necessità di portare a compimento le attività inserite all’interno del piano.

Il podcast a cura dell’avv. Ernesto Belisario chiarisce proprio questi punti, mettendo in luce le motivazioni e le azioni della Corte dei conti in merito a questa indagine conoscitiva.

Ascolta qui il PodcastPerché la Corte dei Conti si occupa dell’attuazione del Piano triennale per l’informatica?

La video-conferenza in diretta

L’indagine della Corte dei conti si propone di fornire al Parlamento una fotografia sullo stato di attuazione dell’Agenda digitale da parte delle amministrazioni territoriali, richiamando l’attenzione sulla necessità di portare a compimento le attività operative indicate all’interno del Piano Triennale 2017 – 2019.

A tal fine è stato predisposto uno specifico questionario che tutte le Amministrazioni coinvolte sono tenute a compilare e inviare entro il termine ultimo del 30 settembre 2019.

Nel corso della video-conferenza si analizzeranno i contenuti e le sezioni del questionario, per fornire indicazioni utili a comprendere gli aspetti più qualificanti sottesi alla rilevazione.

La Video-conferenza, tenuta sempre dall’avv. Ernesto Belisario, si terrà lunedì 15 luglio dalle ore 9 alle ore 10. 

Qui maggiori info su docente, quote d’iscrizione e sconti 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome