Concorso Mit 148 ingegneri, pubblicazione banca dati

Dopo la pubblicazione venerdì 30 novembre 2018 della banca dati dei quiz, dai quali verranno sorteggiati i quiz ufficiali che andranno a costituire la prova preselettiva del Concorso Mit 148 ingegneri, è online da ieri la griglia di risposte. Sono quindi state pubblicate le soluzioni ai quiz della banca dati.

Scarica le risposte della banca dati Quiz

Da questa banca dati, resa disponibile ai sensi dell’Art. 6 del bando del concorso, saranno estratti precisamente 80 quiz. I candidati avranno 60 minuti di tempo per rispondere. La data della prova preselettiva è stata fissata per martedì 18 dicembre 2018 alle ore 9,30, presso la Nuova Fiera di Roma. Il Concorso prevede l’assunzione di 148 ingegneri meccanici a tempo pieno e indeterminato, nell’area III fascia economica iniziale F1.

Scarica qui la banca dati dei Quiz

Concorso Mit 148 ingegneri: le prove 

L’iter di selezione del Concorso contempla tre diverse tipologie di prove:

La prova preselettiva prevede, come già anticipato, una serie di quiz a risposta multipla per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico-verbale e di cultura generale. Viene svolta per fare una scrematura iniziale (visto il probabile alto numero di candidature) in cui verranno ammessi alle prove scritte i primi 900 candidati.
Due prove scritte, di cui una sarà a contenuto tecnico – professionale e una a contenuto teorico-pratico. L’ordine di svolgimento delle prove scritte sarà stabilito dalla commissione esaminatrice. Superano le prove scritte e accedono al colloquio i candidati che riusciranno a raggiungere in ogni prova scritta una votazione di almeno 21/30.

La prova orale, invece, verterà su tutti gli argomenti del programma e si può superare raggiungendo una votazione di almeno 21/30. Sarà valutata la conoscenza a livello avanzato dell’utilizzo dei sistemi applicativi informatici di più comune impiego (anche attraverso una verifica pratica) e sarà verificata la conoscenza di una lingua straniera (anche tramite una verifica pratica, parlata e scritta) scelta dal candidato tra inglese e francese (precedentemente indicata nella domanda di ammissione). Questa conoscenza sarà valutata da parte della commissione esaminatrice ai fini della votazione da attribuire al colloquio.

Concorso Mit 148 ingegneri: come prepararsi

Sicuramente, i candidati che intendono seriamente vincere questo Concorso si staranno già domandando da tempo quale possa essere il modo migliore per prepararsi al meglio e aumentare in questo modo la possibilità di avere successo. Innanzitutto, è necessario concentrarsi sul programma d’esame, sia per quanto concerne le prova preselettiva che per gli scritti e la prova orale. Fra i tanti argomenti su cui bisognerebbe puntare di più, troviamo:

  • Nozioni tecniche fondamentali (costruzioni, idraulica, applicazioni per la produzione e trasmissione,
  • Nozioni amministrative (codice dei contratti pubblici, diritto amministrativo ed europeo, ecc);
  • Trazione materiale mobile (meccanica della locomozione, sistemi di frenatura, ecc);
  • Organizzazione ed esercizio dei trasporti ed impianti fissi.

Per prepararsi al meglio alle prove, consigliamo:

Concorso 148 ingegneri-architetti ministero delle infrastrutture e dei trasporti

Concorso 148 ingegneri-architetti ministero delle infrastrutture e dei trasporti

Giuseppe Cotruvo (a cura di), 2018, Maggioli Editore

Il presente volume costituisce un utilissimo strumento di preparazione alla prova preselettiva del concorso per 148 posti di ingegnere-architetto presso il MIT, Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, (G.U. 8 giugno 2018, n. 45).Il testo è diviso in due parti. Nella prima si affrontano...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome