pratica forense

L’Inps è pronta ad ospitare i futuri avvocati italiani che vogliano svolgere negli uffici legali dell’Istituto di previdenza italiano la loro pratica professionale: si dà avvio, con avviso pubblico, alle procedure di pratica forense presso l’Avvocatura Inps.

È lo stesso Istituto a comunicarlo ai cittadini, con un comunicato stampa ufficiale e un Tweet informativo.

Ieri, 12 novembre 2018, è stata ufficialmente aperta la procedura per l’ammissione dei candidati.

Ecco il Tweet sul profilo ufficiale dell’Inps:

Pratica forense presso l’Avvocatura Inps: i requisiti

Per poter svolgere la pratica presso l’Avvocatura dell’INPS, il richiedente deve possedere i seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione Europea ovvero essere cittadino di uno Stato non appartenente all’U.E. in possesso dei requisiti previsti dall’art. 17, comma 2 della L. 247/2012;
  • essere in possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione nel registro dei praticanti Avvocati tenuto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale nel territorio del cui circondario si trova l’Ufficio legale dell’I.N.P.S. indicato nella domanda di pratica;
  • se già iscritto nel registro speciale dei praticanti presso il Consiglio dell’Ordine, non avere una anzianità di iscrizione superiore a 2 mesi.

Pratica forense presso l’Avvocatura Inps: come fare domanda

La domanda per l’ammissione alla pratica forense dovrà essere presentata esclusivamente in modalità telematica, utilizzando l’apposito form presente sul sito internet dell’Istituto. Ecco il percorso: www.inps.it – Homepage – Avvisi, bandi e fatturazione – Avvisi – Pratica forense presso l’avvocatura dell’INPS.

Per inviare domanda c’è tempo dalle ore 12,00 del 12 novembre 2018 fino alle ore 14,00 del 12 dicembre 2018.

La domanda di ammissione alla pratica forense dovrà essere presentata per uno soltanto degli Uffici Legali dell’Inps citati nell’art. 1 dei bandi. Alla domanda dovrà essere allegato, a pena di irricevibilità della stessa, un curriculum vitae redatto nel formato europeo (in pdf).

Pratica forense presso l’Avvocatura Inps: i bandi

I bandi sono pubblicati sul sito istituzionale (www.inps.it). Essendo territoriali, sono anche esposti presso le Direzioni regionali e di Coordinamento metropolitano ed i Consigli degli ordini degli avvocati territorialmente competenti.

Ecco tutto l’elenco dei bandi regionali scaricabili in Pdf. Ogni bando contiene il numero dei posti disponibili per ogni Ufficio legale presente sul territorio competente:

Bandi regionali scaricabili

Potrebbe interessarti anche questo volume:

Manuale pratico di diritto civile con pareri

Manuale pratico di diritto civile con pareri

Zincani Marco, 2018, Maggioli Editore

Il manuale pratico di Diritto Civile offre un percorso guidato all’interno del Codice civile diretto a ricostruire sinteticamente gli istituti generali della materia, alla luce delle più recenti novità normative e giurisprudenziali.Il volume intende offrire una visione operativa, sottratta a...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome