Manca una settimana alla seconda prova scritta del Concorso Inps per 365 posti, che consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla su diverse materie. Ricordiamo che tra le materie giuridiche sulle quali si valuterà la preparazione dei candidati, ci saranno diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto penale, diritto civile e diritto del lavoro.

In particolare, diritto civile, diritto costituzionale e diritto amministrativo, rappresentano dei “pilastri”, sempre presenti nei concorsi pubblici.
Per coloro che hanno studiato nelle facoltà di giurisprudenza, scienze politiche ed economia e commercio, sono materie familiari, che da studenti hanno conosciuto e studiato.

Il diritto costituzionale, il diritto amministrativo e il diritto penale, appartengono all’area del diritto pubblico, mentre il diritto civile e il diritto del lavoro sono propri del diritto privato.

Cosa studiare di diritto costituzionale per il Concorso Inps

Il diritto costituzionale, è relativo allo studio della Costituzione, si dovrebbero conoscere gli articoli del testo normativo e la teoria presente nei manuali, dando maggiore spazio alle parti relative a:

  • lo Stato e le sue cariche,
  • la formazione della legge ordinaria,
  • la legge costituzionale,
  • i decreti legge e i decreti legislativi o delegati,
  • il referendum,
  • la legge elettorale,
  • il Parlamento,
  • il Presidente della Repubblica,
  • la Corte Costituzionale.

Cosa studiare di diritto amministrativo per il Concorso Inps

Il diritto amministrativo è legato al diritto costituzionale, le parti da tenere più in considerazione in un concorso sono:

  • i diritti soggettivi e i diritti oggettivi,
  • la pubblica amministrazione e le sue funzioni,
  • i funzionari della pubblica amministrazione.

Cosa studiare sul diritto penale per il Concorso Inps

Il diritto penale, contiene diversi argomenti di interesse comune, in relazione a un concorso pubblico ci si dovrebbe concentrare su:

  • la definizione di reato,
  • i tipi di reato,
  • la riserva di legge,
  • i soggetti del reato,
  • le conseguenze del reato.

Cosa studiare sul diritto civile per il Concorso Inps

Il diritto civile appartiene alla sfera privata, gli argomenti da tenere presenti saranno quelli contenuti nei sei libri del codice civile:

  • le persone e la famiglie,
  • le successioni,
  • la proprietà e il possesso,
  • le obbligazioni e i contratti,
  • le cause legittime di prelazione,
  • la responsabilità contrattuale ed extracontrattuale,
  • la tutela dei diritti.

Cosa sapere sul diritto del lavoro per il Concorso Inps

Il diritto del lavoro, andrà studiato avendo presenti i contratti collettivi di lavoro, le fonti del diritto del lavoro, il lavoro autonomo e il lavoro subordinato, la classificazione dei lavoratori, la retribuzione, la sicurezza sul lavoro, i sindacati, lo sciopero e la serrata.

Per prepararsi si segnala

Concorso INPS 365 analisti di processo-consulenti professionali - Discipline giuridiche

Concorso INPS 365 analisti di processo-consulenti professionali - Discipline giuridiche

AA.VV., 2017, Maggioli Editore

Il presente volume, teoria e quesiti insieme, è un completissimo strumento di preparazione alle discipline giuridiche richieste per la seconda prova scritta tecnico-professionale e la prova orale del concorso a 365 posti di analista di processo-consulente professionale nei ruoli del personale...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome