Concorso Polizia Penitenziaria

Scade il 12 novembre alle 23.59 il termine per presentare la domanda di partecipazione al Concorso Polizia Penitenziaria da  197 posti (Scarica il bando). Ecco una rapida Guida utile sulla procedura di compilazione della domanda.

Per candidarsi è necessario registrarsi sulla piattaforma online del sito del ministero della Giustizia e, dopo aver ottenuto le credenziali di accesso, compilare il modulo nella sezione riservata alla domanda.

Leggi anche Concorso Polizia Penitenziaria, come compilare la domanda


Nella sezione “Utenti registrati”, bisogna inserire Utenza che corrisponde al Codice fiscale e Password che è quella scelta in fase di registrazione e poi cliccare su  “Accedi” che rimanda ad una nuova pagina.

Cliccando su “Presenta domanda” si deve selezionare il concorso e cliccare su “Compila domanda”.

Si apriranno alcune maschere da compilare, alcune già precompilate con i dati inseriti durante la registrazione:

  • dati anagrafici e di contatto (figure 8 e 9),
  • Dichiarazioni (19 riquadri distinti) (figure 10, 11 e 12),
  • infine la schermata che prevede la stampa della domanda acquisita dal sistema, il caricamento della domanda datata, firmata e scansionata insieme alla fotocopia del documento d’identità valido (figura 13).

Per passare da un quadro a quello quadro successivo il candidato dovrà ricordarsi di cliccare il bottone “Salva in bozza e prosegui”. Ricordiamo che le informazioni inserite sono memorizzate dal sistema e la domanda viene salvata come Bozza.

Cliccando il bottone “Prosegui per l’invio” non è più possibile modificare i dati inseriti, ma  si può annullare la domanda. Nell’area riservata è possibile anche visualizzare lo stato delle domande: bozza (ancora modificabile) o inviata (cioè inviata correttamente).

Ricordiamo che il 23 gennaio 2018 sul sito del Ministero saranno comunicati data e luogo della prova scritta.

Per la preparazione consigliamo

197 allievi agenti polizia penitenziaria

197 allievi agenti polizia penitenziaria

AA.VV., 2017, Maggioli Editore

Il manuale si indirizza a quanti partecipano al concorso pubblico, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 78 del 13 ottobre 2017, a 197 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria. Il testo, in stretta aderenza con quanto previsto dal bando, propone tutte le nozioni essenziali per prepararsi...




CONDIVIDI
Articolo precedenteLegge Fallimentare, cosa cambia dopo la riforma
Articolo successivoIntervento degli organi di polizia stradale in caso di incidente

2 COMMENTI

  1. Ciao, chiedo informazioni se una persona categoria protetta con licenza media può presentarsi per fare il concorso ??

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here