Novità dalla Gazzetta ufficiale per i candidati al concorso Polizia di Stato. Lo scorso 27 ottobre è stato pubblicato un decreto del Capo della Polizia che prevede un ampliamento di 950 posti per il bando dei 1148 agenti e una riammissione di 95 agenti dal bando dei 559 agenti. Sono inoltre state pubblicate le graduatorie del Concorso e il calendario delle prove fisiche. Ecco tutte le novità e le informazioni utili per i candidati.

Ampliamento posti disponibili

Con un decreto del 23 ottobre il Capo della Polizia Gabrielli ha autorizzato l’assunzione straordinaria di 1050 posti per Agenti allievi della Polizia di Stato così ripartiti:

  • riammissione di 95 candidati idonei non vincitori del Concorso per 559 allievi,
  • ampliamento di 995 posti per il Concorso 1148 agenti: 289 posti per l’esame aperto ai cittadini italiani, 466 + 200 posti tra quelli VPF1 e VPF4.

Graduatorie del Concorso Polizia di Stato

Pubblicate le seguenti graduatorie:

  • graduatoria del concorso di cui all’art. 1 lett. a) del bando, aperto ai cittadini italiani;
  • graduatoria del concorso di cui all’art. 1 lett. b) del bando, riservato ai volontari in ferma prefissata di un   anno (VFP1) in   servizio o in rafferma annuale;
  • graduatoria del concorso di cui all’art.1 lett. c) del bando, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, nonché i volontari in ferma quadriennale (VFP4), in servizio o in congedo.

Calendario prove fisiche

Sulla Gazzetta ufficiale, a seguito anche dell’ampliamento dei posti, è stato pubblicato il calendario delle prove fisiche

  • dal 29 gennaio al 20 aprile 2018 per i candidati del concorso di cui all’art. 1 lett. a) del bando, aperto ai cittadini italiani,
  • dall’11 dicembre 2017 al 18 gennaio 2018 per i candidati del concorso di cui all’art. 1 lett. b) del bando, riservato ai volontari in ferma prefissata di un   anno (VFP1) in   servizio o in rafferma annuale,
  • dal 18 al 26 gennaio 2018 per i i candidati del concorso di cui all’art.1 lett. c) del bando, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, nonché i volontari in ferma quadriennale (VFP4), in servizio o in congedo.

I candidati dovranno presentarsi presso la sede del I Reparto Mobile della Polizia di Stato in via Portuense n. 1680 – 00148 Roma (zona Ponte Galeria), alle ore 09.00 del giorno indicato nel calendario.

I candidati che supereranno la prova di efficienza fisica dovranno presentarsi, nei due giorni successivi, alle 8.00 al Compendio Ferdinando di Savoia in via del Castro Pretorio n. 5 per gli accertamenti psicofisici e dovranno portare i risultati degli esami indicati all’art. 14, comma 2, lettere a), b) e c) del bando, da effettuarsi presso una struttura pubblica o accreditata con il S.S.N., con l’indicazione del codice identificativo regionale.

Ricordiamo che le prove in programma sono:

  • efficienza fisica (corsa 1000 metri, salto in alto e sollevamento alla sbarra)
  • accertamenti psico-fisici,
  • accertamento attitudinale.

Per la prova di efficienza fisica i candidati dovranno essere muniti di idoneo abbigliamento sportivo e di un documento di riconoscimento valido e dovranno consegnare, a pena di esclusione dal concorso, un certificato di idoneità sportiva agonistica per l’atletica leggera in corso di validità.

I candidati che non riusciranno a superare anche solo una delle prove, sarà escluso, come specificato dal bando (Scarica il bando di concorso).

Per i 255 posti riservati ai volontari delle Forze Armate è prevista anche la valutazione dei titoli posseduti.


CONDIVIDI
Articolo precedenteRiforma Pensioni, la proposta dei sindacati al Governo
Articolo successivoFisco, contenziosi in calo grazie alla mediazione tributaria

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here