accesso agli atti

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 13 luglio 2017 la Circolare n. 2/2017 della Ministra per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione sull’attuazione delle norme in materia di accesso civico generalizzato (c.d. “Foia”, previsto dall’art. 5, comma 2, D. Lgs. n. 33/2013).

I chiarimenti operativi

La Circolare è stata adottata all’esito di un’attività di monitoraggio condotta dal Dipartimento della funzione pubbliche che ha evidenziato la necessità di fornire alle amministrazioni chiarimenti operativi, riguardanti il rapporto con i cittadini e la dimensione organizzativa e procedurale interna.

I tre criteri guida

Oltre all’individuazione di tre criteri guida nell’applicazione della normativa sul Foia, la Circolare contiene raccomandazioni operative su:

– le modalità di presentazione dell’istanza;

– gli uffici competenti;

– i tempi di decisione;

– i controinteressati;

– i rifiuti non consentiti;

– il dialogo con i richiedenti;

– la realizzazione e la pubblicazione del Registro degli accessi.

Nel corso di questo breve video ho provato a ripercorrere i punti principali.

Il testo completo della Circolare (in pdf) è disponibile qui: http://www.funzionepubblica.gov.it/sites/funzionepubblica.gov.it/files/CIR_FOIA_REVe.pdf

 

 


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here