concorso cancellieri

oggi, 3 marzo, saranno pubblicate le date delle prove d’esame del Concorso Cancellieri, grazie al quale si apre l’ingresso nei tribunali a 800 Assistenti Giudiziari.

Tutti gli aggiornamenti al seguente link: Concorso Cancellieri, date d’esame finalmente pubblicate

Vediamo nel dettaglio cosa fare per presentarsi alle prove.

Concorso Cancellieri: ecco le informazioni del bando?

Il bando di Concorso pubblicato il 21 novembre 2016, oltre a specificare il profilo professionale richiesto, cioè quello dell’Assistente Giudiziario, indica tutte le informazione utili per il Concorso Cancellieri:

Volume consigliato:

800 Assistenti Giudiziari

800 Assistenti Giudiziari

Autori Vari, 2016, Maggioli Editore

Il volume costituisce un’esauriente e chiara guida per prepararsi a tutte le prove (preselettiva. scritta e orale) previste dal concorso per 800 Assistenti giudiziari nei ruoli del personale del Ministero della giustizia-Amministrazione...



  • si può accedere al Concorso con un diploma d’istruzione secondario di secondo grado;
  • sono previste diverse prove d’esame, una prima prova preselettiva che consisterà nella soluzione di quesiti a risposta multipla;
  • è possibile adottare modalità semplificate della prova scritta così da velocizzare lo svolgimento del concorso;
  • i criteri presenti nel decreto si applicano anche alle selezioni previste per l’anno in corso, questo lascia pensare che potrebbero essere pubblicati nuovi bandi di concorso per il 2018;
  • il bando riporta i criteri per riconoscere i percorsi professionali di chi ha fatto tirocini e stage presso gli uffici giudiziari: questi costituisco titolo preferenziale a parità di punteggio tra i candidati.

Leggi ancheConcorso Cancellieri 2016: tutto quello che c’è da sapere

Concorso Cancellieri 2016: notizie dal sito del Ministero della Giustizia

Nel sito del Ministero della Giustizia sono riportate diverse informazioni, tra le ultime pubblicate si ricorda che dal 1° febbraio 2017 e fino al 28 febbraio 2017,  è consentito accedere al sistema di acquisizione delle domande per scaricare la ricevuta e l’ultima domanda di partecipazione inviata.

Come è stato indicato nel bando, è importate che ogni candidato deve salvi, stampi, conservi ed esibisca la ricevuta che il sistema ha consegnato all’invio della domanda: questo è titolo per la partecipazione alle prove scritte e alla preselezione.

Volume consigliato:

Concorso Cancellieri - 800 ASSISTENTI GIUDIZIARI - Quiz per tutte le Prove

Concorso Cancellieri - 800 ASSISTENTI GIUDIZIARI - Quiz per tutte le Prove

2016,

Il volume costituisce una ricca rassegna di quesiti a risposta multipla con risposta commentata per prepararsi a tutte le prove d’esame (preselettiva, scritta e orale) previste dal concorso per 800 Assistenti giudiziari nei ruoli del personale del Ministero della...



Quali sono le tappe del Concorso?

Il Concorso Cancellieri prevede due prove scritte e un esame orale, nel quale verranno valutate anche la conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato. Mentre, l’oggetto d’esame delle prove scritte sono diritto processuale civile e diritto processuale penale.
Ogni prova scritta prevede 60 domande a risposta multipla, si ricorda che per superare i due scritti si deve raggiungere un punteggio di almeno 22,5/30.

All’esame orale verranno chieste al candidato nozioni in merito a: ordinamento giudiziariorapporto del pubblico impiego alle dipendenze della pubblica amministrazione ed elementi di servizi di cancelleria.

Attendiamo il 14 febbraio per conoscere le date, gli orari e le sedi del Concorso per Assistenti Giudiziari.

 

 


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here