concorsi pubblici nuove assunzioni

L’attesa per il bando di concorso rivolto a 1000 nuove assunzioni all’interno delle amministrazioni pubbliche finirà il 21 novembre 2016, data fissata per la pubblicazione.

Per approfondimenti si consiglia CONCORSI PUBBLICI: TUTTI I BANDI DEL 2016

Ad anticiparlo il comunicato stampa del Ministero della Giustizia, che ha confermato come i Ministri Orlando e Madia, dopo l’incontro di settimana scorsa, abbiano deciso i dettagli del decreto cui dare avvio alle assunzioni, con un’attenzione particolare al personale degli uffici giudiziari.

Concorso 2016: cosa prevede il nuovo bando?


Il bando di concorso riguarderà, come anticipato, 1000 nuove assunzioni a tempo indeterminato per personale amministrativo non dirigenziale. Di questi 1000 posti, 800 saranno riservati ai vincitori del concorso, mentre i 200 restanti  andranno agli idonei delle graduatorie in corso di validità degli altri concorsi banditi dalle amministrazioni pubbliche.

Dal comunicato stampa si apprende che il bando di concorso servirà anche a valorizzare e riconoscere “i percorsi professionali di coloro che hanno svolto tirocini e stage presso gli uffici giudiziari”, per dare concrete possibilità di impiego a tutti coloro “che hanno maturato competenze significative nei servizi di cancelleria”.

Bando di concorso: quando esce?

Per quanto riguarda il decreto definito giovedì scorso dai Ministri Orlando e Madia, in attuazione del decreto-legge n. 117/2016, convertito con modificazioni dalla legge n. 161/2016, sarà ultimato entro la scadenza del 20 prossima ottobre.

Per quanto concerne, invece, la data di pubblicazione del bando sarà il 21 novembre 2016.

Si consiglia il seguente volume:

L'Impiegato del Comune

L'Impiegato del Comune

Salvio Biancardi - Marco Borghesi Cinzia Costantini - Eugenio Lequaglie - Luigi Oliveri - Nicola Rinaldi - Giovanni Uderzo, 2016, Maggioli Editore

Il volume espone in maniera chiara, esauriente ed approfondita tutto ciò che può essere materia d’esame nei concorsi presso gli Enti locali. IndiceNOZIONI DI DIRITTO PUBBLICO- Soggetti di diritto › Diritto costituzionale, amministrativo e regionaleNORMATIVA...



Personale uffici giudiziari: cosa cambia?

Tra le finalità del bando del 21 novembre 2016 , in primis, vi è quella di colmare le gravi carenze di organico degli uffici giudiziari. Su questa direzione, non soltanto si porta avanti il programma di assunzioni del Governo di circa 4000 nuove unità all’interno della Pubblica Amministrazione, ma si pensa anche al ricollocamento del personale in esubero da altri enti interessati.

I Ministri Orlando e Madia assicurano che tutto questo si traduce in “ulteriori 800 posti su tutto il territorio nazionale”.

Nuovo bando per 360 magistrati: quando sarà pubblicato?

All’annunciato bando di concorso per personale delle pubbliche amministrazioni, i Ministri hanno reso nota anche la richiesta ufficiale al Consiglio Superiore della Magistratura per l’assunzione di ulteriori 360 magistrati ordinari.

Questo secondo bando di concorso serve anch’esso a “coprire le carenze di organico della magistratura” e sarà pubblicato entro la fine di novembre.


CONDIVIDI
Articolo precedenteAssicurazione e noleggio di mezzi di trasporto: ecco come risparmiare con i codici sconto
Articolo successivoPensione anticipata a costo zero: quali lavoratori potranno usufruirne?

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here