test ammissione medicina 2016

Sono giorni caldi, questi, per gli aspiranti studenti universitari alle prese con gli esami di ammissione alle facoltà a numero chiuso.

Test per Medicina e Odontoiatria

Scarica qui TUTTE LE DOMANDE E RISPOSTE DEL TEST DI ACCESSO A MEDICINA

Sono stati ben oltre 60mila gli aspiranti camici bianchi che ieri hanno affrontato il test di ammissione a Medicina e Odontoiatria.

Test per Veterinaria


Oggi è, invece, la volta degli aspiranti veterinari, con ben 7.987 candidati per 655 posti disponibili.

Test per Architettura

Domani, 8 settembre 2016, sarà una giornata calda per gli aspiranti architetti; si svolgeranno infatti i test di ammissione per le Facoltà di Architettura di tutta Italia con 10.161 iscritti al test per 6.991 posti;

Test Medicina e Chirurgia in lingua inglese

Martedì 13 e Giovedì 14 settembre, infine, si chiuderà con i test di ammissione per le professioni sanitarie e la facoltà di Medicina e Chirurgia in lingua inglese.

Facoltà a numero chiuso: gli studenti protestano

Gli studenti, tuttavia, non hanno rinunciato a manifestare il proprio dissenso. Si è iniziato con il blitz notturno dell’Unione degli Universitari e della Rete degli studenti medi di fronte alla sede del MIUR, a Roma, per contestare le selezioni di ingresso ai test.

La manifestazione è nata perché “quella che avviene con il test è una selezione che di fatto si basa su elementi aleatori, e su cui incidono fortemente una serie di fattori che nulla hanno a che vedere con la capacità e la volontà del candidato di affrontare un determinato corso di studi”, ha spiegato Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale dell’Udu.

Bandi 2016: peggiori rispetto al passato?

Secondo Marchetti, inoltre, “I bandi contengono elementi peggiorativi rispetto al passato, come la diminuzione sostanziale dei posti disponibili (se ne perdono più di 1000, di cui 300 a Medicina) e la chiusura anticipata delle graduatorie al termine del 1° semestre, lasciando immaginare che questo comporterà un’ulteriore riduzione dei posti”.

“In questo modo – ha concluso la coordinatrice – moltissimi potenziali studenti sono buttati fuori dalle università, e si vedono negata la possibilità di scegliere il proprio futuro”.

Le proteste sono proseguite, poi, per l’intera giornata, sia dinnanzi alle più importanti sedi universitarie,tra cui quella di Medicina dell’Università La Sapienza di Roma, sia presso le aziende ospedaliere.

Test Architettura: ridotti i posti dal MIUR

Da come si apprende sul Decreto del MIUR del 26 luglio 2016 (pubblicato la settimana scorsa sulla Gazzetta Ufficiale n.205 del 02/09/2016) i posti disponibili per l’accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico direttamente finalizzati alla professione di architetto sono 6991.

Il documento evidenzia come il Ministero abbia ridotto il numero dei posti disponibili passando dai 7802 dell’anno scorso ai 6991 di quest’anno, con una riduzione di ben 811 posti.

Ma si tratta di una notizia negativa o positiva? In Italia ci sono troppi architetti?

Continua a leggere qui

Potrebbe interessarti il seguente pacchetto:


CONDIVIDI
Articolo precedenteMutuo INPS: ultimi giorni per richiederlo. Ecco come fare
Articolo successivoIl dirigente della P.A. infedele va sospeso….anche in Sicilia

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here