In base alle recentissime novità introdotte dall’Atto di indirizzo per il rinnovo della convenzione di medicina generale approvato, mercoledì scorso dal Comitato di settore Regioni-Sanità, cambiano gli orari di apertura dello studio.

MEDICO DI FAMIGLIA: COME CAMBIANO GLI ORARI DI APERTURA DELLO STUDIO?

Quanto previsto dalle nuove disposizioni, quindi, lo studio del medico di famiglia deve rimanere aperto 16 ore al giorno, dalle 8 alle 24 di tutta la settimana, sulla scia di quanto già fanno alcune farmacie.

Nel corso dell’orario notturno, invece, l’assistenza verrà garantita dal soccorso sanitario d’urgenza ed emergenza che risponde al numero 118.

ADDIO AI CENTRI UNICI DI PRENOTAZIONE

L’Atto di indirizzo per il rinnovo della convenzione di medicina generale ha, inoltre, disposto la cancellazione dei Centri unici di prenotazione, per cui, d’ora in poi, ogni procedura sarà svolta all’interno dello studio del medico di famiglia.

PER SAPERNE DI PIU’ SI CONSIGLIA DI LEGGERE:

La responsabilità professionale del medico e della struttura sanitaria e i profili sistematici maggiormente discussi

Tutti i pazienti, in pratica, potranno trovare nello studio del medico di famiglia e nella guardia medica l’assistenza continuativa per 16 ore al giorno e 7 giorni su 7, come detto, dalle ore 8 del mattino alla mezzanotte.

Nelle ore notturne, invece, così come chiarito anche dal segretario del sindacato dei medici di medicina generale, Giacomo Milillo, “quando le chiamate per il medico si limitano in media a 1 o 2, ad assistere chi ne ha bisogno ci penserà il 118.

La nuova disposizione è stata prevista per consentire una disponibilità maggiore di medici nel corso della giornata, e così coprire fasce orarie attualmente meno coperte, come quelle che vanno dalle 8 alle 10 del mattino o dalle 1 alle 16 del pomeriggio.

MEDICO DI FAMIGLIA: QUANDO PARTIRANNO I NUOVI ORARI DI APERTURA?

Si ricorda che le nuove disposizioni avranno operatività successivamente all’intervento della Sisac, la Struttura interregionale sanitari convenzionati, la quale dovrà riaprire le trattative con i sindacati.

PER APPROFONDIRE POTREBBE INTERESSARTI IL SEGUENTE VOLUME APPENA PUBBLICATO:


CONDIVIDI
Articolo precedenteAvvocati: quando farsi pubblicità in Rete viola il Codice Deontologico
Articolo successivoPubblicità Digitale: come dare il messaggio giusto al target giusto

1 COOMENTO

  1. Atto di indirizzo per il rinnovo della medicina generale è una autentica boiata che dietro il decantato rinnovo naconde insidie pericolosissime sia per i cittadini che per i poveri medici dell’emergenza e della continuità asistenziale.H16…e poi? Ti arrangi…

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here