CLICCA QUI PER CONSULTARE LO SPECIALE SU CONCORSI PUBBLICI: TUTTI I BANDI PER IL 2016

LE PROVE DEL CONCORSO

Lo svolgimento del concorso prevede le seguenti fasi:

1) una prova preliminare che consiste in questionari a risposta multipla;

2) una prova scritta di composizione italiana;

3) l’accertamento dell’identità attitudinale;

4) l’accertamento dell’idoneità psico-fisica;

5) una prova orale di cultura generale;

6) un esame facoltativo in una o più lingue straniere, che consiste in una prova scritta ed una orale per ciascuna lingua prescelta;

7) una prova facoltativa di informatica.

LA PROVA PRELIMINARE

I candidati che abbiano presentato domanda di partecipazione al concorso e non abbiano ricevuto comunicazione alcuna di esclusione dallo stesso possono sostenere la prova preliminare, consistente in domande dirette ad accertare le abilità linguistiche, orto grammaticali e sintattiche della lingua italiana.

LA PROVA SCRITTA

Della durata di 6 ore, tale prova consiste nello svolgimento di una prova di composizione italiana unica per tutti i candidati.

Per consultare i testi dei temi assegnati nei precedenti concorsi per il reclutamento di Allievi Marescialli della Guardia di Finanza CLICCA QUI

COME SUPERARE IL CONCORSO? Ecco il manuale completo che offre al candidato una trattazione sintetica ma completa di tutte le materie e gli argomenti previsti dal bando di concorso dalla prova preliminare alla prova orale.

605 Allievi marescialli 
della guardia di finanza

605 Allievi marescialli 
della guardia di finanza

Autori Vari, 2016, Maggioli Editore

Il volume è indirizzato a quanti si preparano ad affrontare il concorso per l’ammissione all’88° corso annuale (2016-2017) di 605 Allievi Marescialli presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza. Lo svolgimento del concorso prevede: › una...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome