Il governo si appresta a ricevere la fiducia dalla Camera dei deputati, a seguito del giuramento avvenuto domenica in un clima di tensione per via degli spari avvenuti all’esterno di palazzo Chigi.

Enrico Letta, dopo essere andato in ospedale al capezzale di uno dei due carabinieri feriti, ha naturalmente garantito il rispetto del calendario per l’entrata in funzione piena dell’esecutivo, che comprende il voto di fiducia della Camera per oggi e del Senato per domani mattina.

A sostenere il governo sono i gruppi parlamentari di Pd, Pdl e Scelta civica. Scontata l’opposizione del MoVimento 5 Stelle e di Sinistra, Ecologia e Libertà, mentre la Lega nord scioglierà all’ultimo la riserva, anche se alcuni suoi esponenti sono stati molto critici per la scelta di affidare il Ministero dell’Integrazione alla congolese di nascita Cècile Kyenge.

Trasmettiamo in diretta da Montecitorio il discorso programmatico del presidente del Consiglio Enrico Letta e, a seguire, il voto di fiducia al governo con le dichiarazioni dei capigruppo.


SCRIVI UN COMMENTO