Raffaele Meli
Raffaele Meli
Sono nato a Comiso il 18 gennaio 1982. Dopo la maturità scientifica, ho deciso di proseguire gli studi conciliandoli con il lavoro. Mi sono iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza e contemporaneamente ho iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia. E’ stata un po’ dura ma ce l’ho fatta.
Attualmente divido il mio tempo tra la pratica forense ed il ruolo di amministratore delegato dell’azienda di famiglia, incarico che mi permette di viaggiare sia in Italia che all’estero, per meeting, convegni e, perché no, anche per vacanze premio.
Adoro il cinema e guarderei ogni sera un film, a parte gli “horror”. Quando gli impegni lo permettono coltivo le mie più grandi passioni: il basket ed il calcetto.
Articoli dell’autore

Come farsi cancellare una multa, ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace?

Non tutti sanno che, molto spesso, le multe che portiamo a casa possono essere annullate con ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace. Un motivo plausibile è sicuramente quello del ritardo della noti…

Tradimenti e abbandono del tetto coniugale? Per la Cassazione, nessun addebito

L’art. 143 c.c. parla chiaro: “Con il matrimonio il marito e la moglie acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri. Dal matrimonio deriva l'obbligo reciproco alla fedeltà, all'assisten…

Sinistro stradale: cosa risarcisce l’impresa di assicurazione?

Sono frequenti i casi in cui, nell’ipotesi di sinistro stradale, il valore delle riparazioni da effettuare ecceda il valore commerciale del veicolo incidentato. Questo, in genere, è dovuto al costo co…