Home Concorsi pubblici Concorso Inps 1858 consulenti protezione sociale: candidati ammessi alle prove scritte

Concorso Inps 1858 consulenti protezione sociale: candidati ammessi alle prove scritte

Alice Lottici
concorso-1865-funzionari-inps

*aggiornamento del 13/07/2022: pubblicato sul sito ufficiale dell’Inps l’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, risultati idonei alla preselezione. A tali candidati si aggiungono quelli che hanno ricevuto dall’ente una formale comunicazione di esonero dalla prova preselettiva, mediante posta elettronica certificata (PEC).

Come pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 47 del 14 giugno 2022, i candidati ammessi alle prove scritte dovranno presentarsi, senza alcun altro preavviso, presso la Nuova Fiera di Roma, Ingresso NORD – Via Portuense 1645/1647– ROMA secondo il calendario precedentemente pubblicato, nel giorno e nell’orario indicati in corrispondenza dell’intervallo (“Da”-“A”) in cui rientra il proprio cognome.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 05/07/2022: le prove preselettive del Concorso Inps 1858 consulenti sono iniziate ieri e fino ad ora sono stati svolti i primi 3 turni di preselezione: secondo gli ultimi aggiornamenti, l’affluenza è risultata molto bassa. Pare infatti che si sia presentato circa 1 candidato su 6.

Se l’affluenza di partecipanti dovesse essere confermata e replicata nei prossimi giorni con questo dato, tutti i candidati che avranno sostenuto la preselezione, indipendentemente dal punteggio conseguito, risulterebbero ammessi alle prove scritte.


*aggiornamento del 14/06/2022: nella Gazzetta Ufficiale del 14 giugno 2022 è stato pubblicato l’avviso recante la conferma del diario delle prove preselettiva e scritte del Concorso Inps per 1858 consulenti della protezione sociale.

L’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che si terranno dal 18 al 20 luglio 2022, unitamente al calendario delle stesse saranno comunicati tramite pubblicazione sul sito dell’ente previdenziale a conclusione dell’ultima sessione di prova preselettiva.

I candidati dovranno presentarsi presso la Nuova Fiera di Roma, Ingresso Nord – Via Portuense nn. 1645/1647 – Roma nel giorno e nell’orario indicati nel calendario al link sotto riportato, corrispondenti alle iniziali del proprio cognome.

Calendario prove

*aggiornamento del 21/02/2022: l’Inps sta procedendo con i preparativi del concorso: tra alcuni giorni, infatti, verrà indicata l’azienda che gestirà la procedura concorsuale, redigendo anche i quesiti della prova preselettiva.

Inoltre, l’ente previdenziale ha indetto un bando di gara per individuare l’azienda che possa fornire i computer su cui i candidati svolgeranno la prova: si conferma quindi l’utilizzo dei tablet per l’espletamento non solo della preselezione, ma anche delle due prove scritte successive.

La prova preselettiva, composta da 60 quesiti, si svolgerà in tre sessioni al giorno per un totale di 7 giornate lavorative. Le due prove scritte, composte da 30 quesiti, come si legge nel documento, si svolgeranno, invece, nell’ambito della stessa giornata.

Guarda il Webinar del prof. Cotruvo

*aggiornamento del 04/02/2022: pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 10 del 4 febbraio 2022 il diario della prova preselettiva del concorso, la quale avrà luogo nel periodo dal 4-12 luglio 2022 presso la Nuova Fiera di Roma in Roma.

E’ stato reso noto anche il calendario della seguente prova scritta, che si terrà dal giorno 18 al giorno 20 luglio 2022 presso la Nuova Fiera di Roma in Roma.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 14/01/2022: pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 4 del 14 gennaio 2022 l’avviso relativo al rinvio del diario della preselezione e delle prove scritte del concorso Inps 1858 consulenti protezione sociale, il quale sarà pubblicato nella Gazzetta n. 10 del 4 febbraio 2022.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 22/12/2021: sul sito ufficiale dell’Inps è stato pubblicato l’avviso della procedura negoziata volta all’affidamento dei Servizi per l’espletamento delle attività relative al Concorso pubblico per titoli ed esami per n. 1858 posti di Consulente di protezione sociale, area C, posizione economica C1, nei ruoli del personale dell’INPS.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 17/12/2021: è stato pubblicato il bando di gara da cui si evince che le prove si svolgeranno tra febbraio e ottobre a Roma, e la procedura selettiva consisterà in:

  • prova preselettiva composta da 60 quesiti, esattamente come per il concorso precedente;
  • le due prove scritte composte da un totale di 30 quesiti l’una.

Inoltre non sarà resa disponibile la banca dati di quesiti per la preselezione.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 26/11/2021: nella Gazzetta Ufficiale n. 94 del 26 novembre 2021 è stato pubblicato l’avviso relativo al rinvio del diario della prova preselettiva e delle prove scritte del Concorso Inps 1858 consulenti protezione sociale. 

L’avviso specifica che il diario della prova preselettiva e delle prove scritte della procedura concorsuale verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» n. 4 del 14 gennaio 2022.

Leggi l’avviso

*aggiornamento del 1/11/2021: Ultime ore per inviare la domanda di partecipazione al Concorso, la cui scadenza è prevista per le ore 16 di oggi, 1 novembre 2021.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 78 del 1 ottobre 2021 è stato pubblicato il bando del Concorso Inps 1858 consulenti protezione sociale, approvato dal Consiglio di Amministrazione con deliberazione n.66 del 28 ottobre 2020.

Concorsi Inps 2020-2021, in arrivo 4000 assunzioni per turnover: ecco i profili richiesti

Il nuovo Concorso Inps, indetto a livello nazionale, prevede l’inserimento a tempo indeterminato di 1.858 funzionari in area C e posizione economica C1, nel profilo di consulente della protezione sociale.

Vediamo tutte le informazioni in merito.

Concorso Inps 1858 consulenti protezione sociale: requisiti di accesso

Al Concorso Inps 1858 consulenti della protezione sociale possono partecipare tutti i possessori di una laurea magistrale o specialistica nei seguenti indirizzi:

  • LM-16 o 19/S Finanza;
  • LM-31 o 34/S Ingegneria Gestionale;
  • LM-52 o 60/S Relazioni internazionali;
  • LM-56 o 64/S Scienze dell’economia;
  • LM-62 o 70/S Scienza della politica;
  • LM-63 o 71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • LM-76 o 83/S Scienze economiche per l’ambiente e la cultura;
  • LM-77 o 84/S Scienze economico-aziendali;
  • LM-81 o 88/S Scienza per la cooperazione allo sviluppo;
  • LM-82 Scienze statistiche;
  • 48/S Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi;
  • 90/S Statistica demografica e sociale;
  • 91/S Statistica economica, finanziaria ed attuariale;
  • 92/S Statistica per la ricerca sperimentale;
  • LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie;
  • LM-87 Servizio sociale e politiche sociali;
  • 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
  • LM-88 Sociologia e ricerca sociale;
  • 89/S Sociologia;
  • 49/S Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali;
  • LM-90 o 99/S Studi europei;
  • LMG-01 o 22/S Giurisprudenza;
  • 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
  • diploma di laurea di vecchio ordinamento corrispondente ad una delle suddette lauree.

Gli interessati devono verificare di essere in possesso anche dei requisiti generali seguenti:

  • cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • non essere stato destituito, dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego pubblico, né  essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non aver riportato condanne penali, che impediscano la costituzione o la prosecuzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari laddove previsti per legge;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego.

Scopri il volume per la preparazione della preselettiva su Amazon! Clicca qui

Concorso Inps 1858 consulenti protezione sociale: invio domande

La domanda di partecipazione deve essere inviata online entro le ore 16 del 1 novembre 2021, esclusivamente in via telematica, mediante l’utilizzo di:

  • SPID (Sistema pubblico di identita’ digitale),
  • oppure CNS (Carta nazionale dei servizi),
  • oppure CIE (carta identita’ elettronica),

compilando l’apposito modulo ed utilizzando la specifica applicazione disponibile all’indirizzo internet www.inps.it.

Dopo l’invio, il candidato deve stampare la domanda protocollata, firmarla e consegnarla nel luogo e nel giorno stabilito per lo svolgimento della prima prova scritta, o dell’eventuale prova preselettiva, pena l’esclusione dal concorso.

Concorso Inps 1858 consulenti della protezione sociale: prove 

Nell’eventualità in cui sia presentato un numero di domande di partecipazione superiore a 25 mila, l’INPS effettuerà una preselezione dei candidati, consistente in quesiti a risposta multipla, di carattere psicoattitudinale, logica, lingua inglese, competenze informatiche, cultura generale.

Alle prove scritte sono ammessi a partecipare i concorrenti che avranno ottenuto il punteggio maggiore, in numero multiplo pari a 10 volte i posti messi a concorso.

Le prove d’esame saranno le seguenti:

  • prima prova scritta, consistente in quesiti a risposta multipla su bilancio e contabilità pubblica, pianificazione, programmazione e controllo e organizzazione e gestione aziendale, diritto amministrativo e costituzionale, diritto del lavoro e legislazione sociale;
  • seconda prova scritta, consistente in quesiti a risposta multipla su scienza delle finanze, economia del lavoro, elementi di economia politica, diritto civile, elementi di diritto penale;
  • prova orale, un colloquio sulle materie a programma, inglese ed informatica. Sono ammessi a partecipare alla prova orale i candidati che riportano il punteggio di almeno 21/30 in ciascuna delle due prove scritte.

Concorso Inps 1858 consulenti, prova preselettiva: esempi di quesiti, come prepararsi

Concorso Inps 1858 consulenti della protezione sociale: valutazione titoli

Saranno attribuiti i seguenti punteggi in relazione ai titoli posseduti:

  • 3 punti per laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento con votazione finale da 101 a 105;
  • 6 punti per laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento con votazione finale da 106 a 110;
  • 9 punti per laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento con votazione finale pari a 110 e lode.

A questi  saranno sommati i punteggi relativi ai seguenti titoli posseduti:

  • 4 punti per uno o più master di secondo livello inerenti alle materie di cui all’art. 2, comma 1, lettera a), del bando di concorso;
  • 8 punti per uno o più dottorati di ricerca (DR) inerenti alle materie di cui all’art. 2, comma 1, lettera a), del bando di concorso.

Leggi il bando

Concorso Inps 1858 consulenti della protezione sociale: come prepararsi

Per la preparazione della prova preselettiva consigliamo il seguente volume, composto da due sezioni:

  • nella prima si affrontano i quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale e di logica: numeri romani; esercizi di aritmetica; problemi di aritmetica; comprensione delle tabelle; calcolo delle combinazioni; calcolo delle probabilità; esercizi di algebra; problemi di algebra; quiz di logica matematica; serie numeriche; serie alfanumeriche e alfabetiche; ragionamento verbale (o critico-verbale o logico-verbale); ragionamento logico-deduttivo; relazioni insiemistiche; ragionamento logico-figurale e attenzione ai particolari;
  • nella seconda parte del manuale è disponiile una sezione manualistica e una sezione di quesiti a risposta multipla in:
    – cultura generale (letteratura italiana, grammatica italiana, storia, storia dell’arte, geografia, educazione civica).

l testo è completato da una selezione di videolezioni a cura di Giuseppe Cotruvo, relativa a metodi e trucchi per risolvere i quiz, disponibili nella sezione online collegata al libro.

concorso inpsConcorso 1858 Consulenti di protezione sociale INPS – Prova preselettiva

Giuseppe Cotruvo, Maggioli Editore

 

Il manuale è un ottimo strumento di preparazione alla prova preselettiva del concorso per 1858 consulenti di protezione sociale, indetto dall’INPS.

 

>>>> Disponibile anche su Amazon <<<<

Inoltre, dal 23 marzo sarà attivo il corso dedicato alla preselezione del concorso INPS per 1858 consulenti della protezione sociale, a cura del professor Giuseppe Cotruvo. Il corso aiuterà i candidati nella preparazione alla prova attitudinale prevista dal bando, che consisterà nella risoluzione di un test a risposta multipla con quiz sia logico-attitudinali, sia di informatica, inglese e cultura generale.

Il corso sarà strutturato in 10 lezioni: in ogni webinar i docenti illustreranno alcuni esempi di quiz, mostreranno le tecniche di approccio da adottare, forniranno suggerimenti di studio e chiariranno i dubbi più frequenti che gli iscritti formuleranno in merito alle discipline della prova preselettiva.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome