Home Concorsi pubblici Concorso Comune Roma, 20 avvocati: requisiti, domanda e prove

Concorso Comune Roma, 20 avvocati: requisiti, domanda e prove

concorso-comune-roma-20-avvocati

Riparte finalmente il Concorso per il Comune di Roma, concorso formato da diversi bandi tra cui uno per 450 posti di categoria D, ovvero per laureati.

Il bando di categoria D, con avviso inizialmente pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 61 del 7 agosto 2020, prevede tra le varie figure professionali anche la copertura di 20 posti a tempo pieno e indeterminato di Funzionario Avvocato.

La ripartenza del concorso segna inoltre la riapertura dei termini per la presentazione della domanda e una modifica delle prove inizialmente previste. È possibile presentare domanda fino al 24 maggio 2021, e il concorso si svolgerà con una sola prova scritta, il cui contenuto varia a seconda del profilo professionale per cui si concorre.

Vediamo nei prossimi paragrafi come si svolgerà il concorso con particolare riferimento ai posti da avvocato, codice concorso FAVD/RM.

Concorso 1512 Comune Roma sbloccato: nuove modalità, assunzioni entro l’estate

Concorso Comune Roma 20 avvocati: requisiti

Per poter partecipare al concorso occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea. Possono partecipare anche i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • Diploma di laurea (DL) in Giurisprudenza o titoli equiparati secondo la normativa vigente, nonché Abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione
    per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano
    l’interdizione dai pubblici uffici.
  • per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei
    riguardi degli obblighi di leva.

Anche a seguito della riapertura dei termini, in ogni caso, tutti i titoli ed i requisiti di
partecipazione devono essere posseduti dai candidati alla data del 21 settembre 2020.

Concorso Comune Roma 20 avvocati: domanda

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande. In particolare, è possibile fare domanda fino alle ore 18 del 24 maggio 2021. La domanda di partecipazione può essere inoltrata esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma “Step One 2019”, previa registrazione del candidato sulla stessa. Per la partecipazione al concorso il occorre essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale.

Per la partecipazione al concorso è previsto, inoltre, il versamento della quota di partecipazione di euro 10,33 effettuabile seguendo le indicazioni riportate nella piattaforma “Step-One 2019”.

Coloro che avevano già inviato la propria candidatura entro i termini previsti prima della modifica del bando non devono ripresentarla. Tuttavia, questi possono modificare, integrare o sostituire, entro il 24 maggio 2021, le domande già presentate. In tal caso verrà presa in considerazione l’ultima domanda pervenuta in ordine di tempo.

Concorso Comune Roma, 500 istruttori Polizia Locale: come partecipare

Concorso Comune Roma 20 avvocati: prova 

In base all’articolo 10 del Decreto-legge 1° aprile 2021, n. 44, la procedura concorsuale consisterà in un’unica prova scritta digitale attraverso la somministrazione di quesiti specifici relativi ad accertare le competenze professionali del profilo concorsuale di appartenenza. Il punteggio della prova è espresso in trentesimi e la prova si intenderà superata con un punteggio non inferiore a 21/30.

La prova prevede 60 domande a risposta multipla. A ciascuna risposta sarà attribuito il seguente punteggio:

  • Risposta esatta: +0,50 punti;
  • Mancata risposta: 0 punti;
  • Risposta errata: -0,15 punti.

Le prove si svolgeranno a partire dalla prima decade di giugno, sono previsti circa 35 giorni di prove presso la Fiera di Roma, suddivisi in due sessioni giornaliere, per riuscire a concludere il concorso entro la fine di luglio e quindi procedere alle assunzioni entro la fine dell’estate.

Concorso Comune Roma 20 avvocati: programma

La prova del concorso per 20 avvocati verterà sulle seguenti materie:

  • diritto civile;
  • diritto penale;
  • diritto del lavoro;
  • diritto amministrativo;
  • diritto Costituzionale
  • elementi di Diritto tributario;
  • procedura civile;
  • procedura penale;
  • ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000);
  • Statuto e Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • lingua inglese e conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse.

Concorso Comune Roma, 200 istruttori tecnici: come partecipare

Concorso Comune Roma 20 avvocati: come prepararsi

Per la preparazione al concorso si consigliano i seguenti volumi:

Concorso Comune di Roma - Statuto di Roma Capitale e principali regolamenti commentati

Concorso Comune di Roma - Statuto di Roma Capitale e principali regolamenti commentati

Luigi Tramontano (a cura di), 2021, Maggioli Editore

Il libro si presenta come utile strumento per conoscere e approfondire lo Statuto, i principali regolamenti e l’organizzazione degli uffici del Comune di Roma, in preparazione al Concorso indetto dal Comune di Roma per tutti i profili. Dopo un breve excursus sulle origini e i principi...



Concorso Comune di Roma 20 Funzionari Avvocati (FAVD/RM) - Kit completo

Concorso Comune di Roma 20 Funzionari Avvocati (FAVD/RM) - Kit completo

Luigi Tramontano, 2021,

Il presente kit suddiviso in 2 tomi si presenta come strumento di preparazione per i candidati del Concorso indetto dal Comune di Roma per 20 Funzionari Avvocati (cat. D). Il kit tratta in maniera completa e approfondita le seguenti materie:- Diritto civile;- Diritto penale;- Diritto...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome