Home Fisco Certificazione unica 2021: è ora disponibile sul sito Inps. Come consultarla

Certificazione unica 2021: è ora disponibile sul sito Inps. Come consultarla

Chiara Arroi
certificazione-unica-2021 iNps

E’ disponibile sul sito Inps la Certificazione unica 2021 relativa ai redditi 2020, pronta per essere consultata, scaricata e stampata.

Lo comunica l’ente stesso, diffondendo anche le modalità da utilizzare per accedere al servizio e ricordando che giorni fa ha emanato una circolare con tutte le istruzioni e adempimenti in merito.

A tal proposito, nella circolare n. 44 Inps specifica quali sono le modalità di rilascio della CU 2021. Oltre alla possibilità di scaricare la CU dal portale dell’Istituto, le persone interessate possono rivolgersi agli sportelli dei patronati e intermediari abilitati oppure fare richiesta di trasmissione via PEC.

Di seguito le istruzioni Inps per visualizzare e scaricare o richiedere il documento, che servirà per fare la dichiarazione dei redditi.

Certificazione unica 2021 Inps: accesso con il Pin

Chi è già in possesso di PIN, ordinario o dispositivo, può scaricare e stampare la Certificazione Unica 2021 seguendo questi passi:

  • accedere al sito www.inps.it,
  • accedere ai Servizi Fiscali presenti all’interno della propria area personale “MyINPS” o attraverso il seguente percorso di navigazione: “Prestazioni e servizi”>“Servizi”>“Certificaz ione unica 2021 (Cittadino)”>(codice fiscale e PIN).

Si ricorda che dal 1° ottobre 2020 l’Istituto non rilascia più nuovi PIN.

Certificazione unica 2021: accesso con SPID

L’Inps non rilascia più il codice Pin perchè da diversi mesi l’accesso ai servizi della pubblica amministrazione si è convertita all’identità digitale Spid: unica modalità di accesso presente e futura ai vari portali (aree riservate).

Ecco perchè chi è già in possesso dello SPID può consultare la Cu accedendo al sito Inps con le sue credenziali digitali. Infatti gli utenti possono accedere al servizio anche tramite:

  • credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di secondo livello o
    superiore;
  • la Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • la Carta di Identità Elettronica (CIE) 3.0.

Consultazione Cu 2021 tramite app “Inps mobile”

È possibile visualizzare e scaricare su dispositivi mobili la propria Certificazione Unica anche tramite l’apposito servizio “Certificazione Unica”, disponibile all’interno dell’applicazione “INPS mobile”, scaricabile gratuitamente per i sistemi operativi Android e iOS.

Consultazione Cu 2021: altre modalità di rilascio

L’Istituto, inoltre, al fine di assicurare il più ampio livello di accesso al servizio, mette
a disposizione ulteriori modalità alternative per agevolare l’acquisizione della
Certificazione Unica 2021, descritte in dettaglio nella circolare n. 44 del 15
marzo 2021:

  • servizio di rilascio cartaceo mediante accesso alla Struttura territorialmente
    competente, esclusivamente su prenotazione;
  • spedizione tramite posta elettronica certificata e posta elettronica ordinaria,
    previa richiesta all’indirizzo: richiestacertificazioneunica@postacert.inps.gov.it e
    richiestacertificazioneunica@inps.it;
  • attraverso i servizi offerti da Patronati, Centri di assistenza fiscale e
    professionisti abilitati all’assistenza fiscale;
  • mediante richiesta di spedizione al domicilio del titolare o dell’erede di soggetto
    titolare, chiamando il numero verde dedicato 800 434 320 oppure il contact
    center multicanale ai numeri 803 164 da telefono fisso e 06 164 164 da rete
    mobile;
  •  chiamando il numero 0039-06 164 164 per chiedere la spedizione della CU ai
    pensionati residenti all’estero;
  • tramite il servizio di Sportello Mobile per coloro che non hanno la possibilità di
    avvalersi dei canali fisici e telematici;
  • presso i Comuni e altre pubbliche amministrazioni che abbiano sottoscritto un
    protocollo con l’Inps per l’attivazione di un punto cliente effettivamente
    operativo.

(Fonte Inps)

>> Scarica la circolare Inps 44 del 15 marzo 2021



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome