Home Economia Vaccino Covid Lazio: chi può farlo e come prenotarsi online dal 1°...

Vaccino Covid Lazio: chi può farlo e come prenotarsi online dal 1° febbraio

Chiara Arroi
vaccino covid lazio

Dopo una mattinata di malfunzionamento e ritardi è online il sito web per la prenotazione del vaccino Covid nel Lazio. La regione ha infatti dato il via alle vaccinazioni per le persone anziane sopra gli 80 anni. Lo ha fatto mettendo a disposizione un portale web in partenza da oggi 1° febbraio. Già dalla mattina però il sito è andato in crash, ritardando di alcune ore l’avvio delle prenotazioni da parte dei cittadini.

“Per motivi tecnici sarà possibile effettuare la prenotazione su: http://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it a partire dalle ore 12:00 di questa mattina” era stato comunicato questa mattina in un post sulla pagina Facebook dell’assessorato alla sanità “Salute Lazio”. Salvo poi trovarsi di fronte ai problemi tecnici.

Ora sono quindi iniziate le prenotazioni online sul sito Nei primi 7 minuti 2200 prenotati.

Questo è quanto ha comunicato l’Unità di crisi per la gestione dell’emergenza Covid della Regione Lazio.

L’unità di crisi ricorda che non si tratta di un ‘Click-Day’: infatti le prenotazioni si potranno effettuare per l’intero trimestre. L’obiettivo è quello di dare ad ogni cittadino over 80 la propria prenotazione della prima e della seconda dose.

Da questa mattina è operativo il numero telefonico 06.164.161.841 che è stato potenziato con oltre 200 linee in contemporanea e rispondono circa 300 operatori e sono state già eseguite 1.600 prenotazioni telefoniche.

Vediamo in breve allora chi può prenotare il vaccino covid nella Regione Lazio e come effettuare la prenotazione online.

Vaccino Covid Lazio: chi può prenotarlo

Come anticipato la Regione ha aperto la possibilità di ottenere la vaccinazione contro il coronavirus a tutte le persone anziane con età dagli 80 anni in su. Come specificato nel portale web salutelazio.it infatti:

Da lunedì 1° febbraio le persone con età pari o superiore ad 80 anni potranno prenotare il proprio vaccino anti Covid-19. Sono inclusi nella campagna di vaccinazione anche tutti i nati nel 1941.

Vaccino Covid Lazio: come prenotarlo

Per prenotarsi è sufficiente accedere dal 1° febbraio al portale web https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/

Per prenotare è sufficiente il codice fiscale.

Possono prenotare la vaccinazione anche familiari o conoscenti, con il codice fiscale della persona interessata. La somministrazione dei vaccini avrà inizio l’8 febbraio.

Al momento della prenotazione sarà possibile scegliere il luogo dove vaccinarsi, in base alla disponibilità.

Come avverrà la vaccinazione 

Con la prenotazione del primo vaccino sarà automaticamente prenotato anche il richiamo, da effettuare sempre nella stessa sede. Sarà poi un sms inviato 72 ore prima a ricordare al cittadino l’appuntamento per la vaccinazione.

Le strutture presso cui è attivo il servizio sono quelle indicate dal sistema in fase di prenotazione, sono 89 e verranno ulteriormente incrementate secondo la disponibilità dei vaccini.

Vaccino Covid Lazio: assistenza in caso di problemi

Il portale salutelazio.it ricorda:

  • il numero per assistenza alla prenotazione o eventuali disdette 06 164161841, attivo dal lunedì al venerdì con orario 7.30 – 19.30, sabato con orario 7.30 – 13.00.
  • il numero Verde 800 118 800 per le persone over 80 con motivi accertati di non autosufficienza.Attivo 7 giorni su 7 dalle ore 8 alle 20. Tramite questo servizio sarà possibile trasferire la richiesta di vaccinazione a domicilio all’Asl competente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

3 COMMENTI

  1. Ho letto he si possono prenotare anche sotto agli 80 anni ma con due gravi patologie. (Glicemie ipertensione tumore) e’ vero? Grazie. (Mi dicono che e’ un commento duplicato. A e non risulta è se fosse non ho ricevuto risposta)

    • Gentile sig. Gino, come riportato nell’articolo, la vaccinazione nella Regione Lazio è prenotabile per la popolazione over 80. Per qualsiasi informazione o dubbio le consigliamo di rivolgersi al numero di telefono messo a disposizione dalla Regione 06-164161841. Saluti

  2. Ho letto he si possono prenotare anche sotto agli 80 anni ma con due gravi patologie. (Glicemie ipertensione tumore) e’ vero? Grazie

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome