Home Lavoro Cedolino stipendio NOIPA: il calendario di gennaio, novità retribuzioni

Cedolino stipendio NOIPA: il calendario di gennaio, novità retribuzioni

Daniele Bonaddio
cedolino-stipendio-noipa-calendario

Cedolino stipendio NOIPA: quando sarà visibile la busta paga di gennaio 2021 dei dipendenti pubblici? Come di consueto ormai, anche per il corrente mese è possibile per i dipendenti della Pubblica Amministrazione controllare in via anticipata lo stipendio. Infatti, per il mese di gennaio 2021 l’importo si potrà controllare diversi giorni prima dell’accredito vero e proprio.

Il tutto sarà ben visibile nell’apposta sezione “Consultazione pagamenti”, all’interno della propria area riservata sul portale della P.A. (self service). Tuttavia, per poter visualizzare il cedolino dettagliato è necessario attendere almeno metà mese o al massimo qualche giorno in più. Si ricorda, al riguardo, che per il mese di gennaio del 2020, il cedolino fu visibile il 18 gennaio.

Per quanto riguarda il pagamento dello stipendio, la Pubblica Amministrazione anticipa il bonifico ai propri dipendenti laddove la data cade in un giorno festivo. Cosa che questo mese accade per la rata ordinaria. Ma andiamo in ordine e vediamo nel dettaglio il calendario delle emissioni e i pagamenti degli stipendi previsti per i cedolini NOIPA nel mese di gennaio 2021.

Leggi anche “Ferie 2021: quante ne spettano, periodo minimo, casi particolari”

Cedolino stipendio NOIPA: cos’è?

NOIPA è un sistema realizzato dal Dipartimento dell’Amministrazione Generale del personale e dei servizi (DAG), del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) per la gestione degli stipendi del personale centrale e periferico della Pubblica Amministrazione. Esso consente ai dipendenti pubblici di registrarsi e consultare il cedolino mensile.

In altre parole esso si occupa della gestione di tutte le competenze fisse e continuative, previste dai contratti nazionali di lavoro e delle competenze accessorie.

Le Amministrazioni che aderiscono hanno a disposizione un sistema unico di gestione di tutti gli aspetti di natura giuridica, economica e di rilevazione presenze che riguardano il personale.

Cedolino stipendio NOIPA: funzionalità

NoiPA consente di:

  • visualizzare il cedolino stipendiale;
  • usufruire di numerosi servizi self service;
  • essere aggiornati sulle comunicazioni e le novità offerte dal portale.

Cedolino NoiPA: l’app per consultarlo anche dallo smartphone

Cedolino stipendio NOIPA: il calendario

Il calendario dei dipendenti della P.A. è disciplinato dal D.L. n. 350/2001 e prevede due fasi nell’elaborazione del cedolino dei dipendenti pubblici: l’emissione e l’esigibilità.

L’emissione è l’elaborazione del pagamento, mentre l’esigibilità è l’accredito dello stipendio. Per il mese di gennaio 2021 il calendario prevede il seguente iter:

  • venerdì 15 gennaio 2021: emissione speciale Supplenti Brevi e Saltuari della scuola e personale Volontario dei Vigili del Fuoco;
  • lunedì 18 gennaio 2021: emissione speciale personale Covid;
  • venerdì 22 gennaio 2021: pagamento anticipato della rata ordinaria per i comparti Sicurezza e Difesa, Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Ricerca e Istruzione (personale di ruolo o supplenti con contratto annuale);
  • lunedì 25 gennaio 2021: pagamento Supplenti Brevi e Saltuari (incluso organico COVID) della scuola e personale Volontario dei Vigili del Fuoco.
  • mercoledì 27 gennaio 2021: pagamento rata ordinaria comparto Sanità.

Dunque, per questo mese il pagamento dello stipendio NOIPA avverrà con un giorno di anticipo. Invece di essere pagato il 23 gennaio (come da norma), lo stipendio verrà pagato il 22 gennaio.

Questo avviene perché il normale giorno di pagamento cade di sabato. Quando si presenta questa situazione, il pagamento dello stipendio NOIPA si anticipa al primo giorno feriale disponibile.

Cedolino stipendio NOIPA: quando sarà visualizzabile lo stipendio di gennaio 2021

Si ricorda, al riguardo, che è possibile visualizzare, per la rata ordinaria, l’importo dello stipendio di gennaio nella sezione “Stipendiale” e accedendo al servizio “Pagamenti dell’applicazione cambiando l’anno di ricerca da 2020 a 2021”.

Il cedolino dello stipendio in formato pdf sarà disponibile qualche giorno prima della data di pagamento. In genere è consultabile tra il 15 e il 20 del mese. Come di consueto, il lavoratore riceverà una notifica informativa della pubblicazione.

Leggi anche “Permessi retribuiti 2021: quanto spetta ai dipendenti?”

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome