Se ci si accorge di qualche errori nei dati catastali del proprio immobile, è sufficiente collegarsi al postale dell’Agenzia delle entrate e chiederne la correzione via web. È la stessa Agenzia a comunicarlo, sul sito e tramite il proprio profilo Twitter.

 


Il servizio online messo a disposizione è il “Contact center” Per accedere al servizio sufficiente compilare una scheda con nome e cognome, indirizzo di posta elettronica, errore riscontrato e rettifica richiesta.

Il “Contact center” invia automaticamente, all’indirizzo e-mail indicato dall’utente nella richiesta, un messaggio di avvenuta presa in carico, contenente anche il numero identificativo assegnatole, da citare in eventuali ulteriori comunicazioni.

Consulta lo speciale Fisco 

Come specificato dalle Entrate, il servizio online di correzione dei dati catastali è finalizzato in modo esclusivo alla correzione degli errori presenti nelle banche dati castali e può essere utilizzato solo per alcune tipologie di richieste.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome