fiscalità internazionale

ennio vialSarà il dott. Ennio Vial il relatore del corso “Fiscalità Internazionale, una full immersion per diventare esperti“.

Docente della Scuola superiore dell’Economia e delle Finanze, amministratore di una trust company professionale e consulente in materia di fiscalità internazionale e trust, il dott. Vial ha già preso parte a numerosi corsi di formazione di successo.

Il programma dell’evento

L’evento, che si terrà a Bologna, ha una durata di 15 ore. I temi affrontati in materia di fiscalità internazionale saranno molteplici e sono stati scelti al fine di fornire ai Commercialisti un valido aiuto per la loro pratica lavorativa quotidiana.

Questi i moduli previsti:

  1. la stabile organizzazione e il nuovo regime della branch exemption;
  2. la disciplina controlled foreign companies e la tassazione degli utili esteri;
  3. il credito per le imposte pagate all’estero;
  4. la voluntary disclosure bis.

Un programma vario e stratificato per una formazione concreta

All’interno dei singoli moduli sono moltissimi gli argomenti di vivo interesse. Dal rimpatrio degli utili alla branch exemption, dalle problematiche di aperture e gestione di uno stabile all’estero all’analisi dell’art. 165 del TUIR.

A tutti coloro che si iscriveranno  entro il 27 febbraio (compreso), verrà riconosciuto uno sconto pari al 10%, direttamente al momento dell’acquisto.

Omaggi e benefici

La viva partecipazione alle lezioni è garantita dal numero massimo di iscritti, fissato a 15 unità al fine di garantire una continua interazione fra studenti e docente.

Ai partecipanti verrà fatto omaggio di un volume Maggioli Editore e di un Software. È incluso anche un anno di abbonamento gratuito ai servizi di Commercialista Telematico.fiscalità int.

Ricordiamo data e luogo: 3 e 4 Marzo 2017 a Bologna, Hotel NH De La Gare, Piazza XX Settembre 2.

Link all’evento: Fiscalità Internazionale, una full immersion per diventare esperti


CONDIVIDI
Articolo precedenteLa ricerca vocale trasformerà la SEO 
Articolo successivoChe direzione ha preso la tua routine? Un modo semplice per capirlo e correggere il tiro.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here