canone rai esenzione 2017

Il prossimo anno, è possibile beneficiare dell’esenzione dal pagamento del canone Rai in 3 casi distinti.

Per approfondire si consiglia lo speciale su CANONE RAI 2016/2017: ESENZIONE E PAGAMENTO

Esenzione canone Rai: come fare domanda nel 2017

L’Agenzia delle Entrate ha individuato, come detto, 3 specifiche casistiche che, nel 2017, permetteranno, ai contribuenti che vi rientrano, di non pagare il canone Rai.

Di seguito ecco in quali casi è prevista l’esenzione.

1) Chi non ha la tv

La prima situazione che consente l’esenzione dall’abbonamento televisivo riguarda i soggetti che, pur risultando i titolari di un’utenza domestica, non possiedono la televisione. Coloro che, infatti, non detengono alcun apparecchio televisivo devono compilare il modulo dell’Agenzia delle Entrate (scarica qui il modulo) precisando che in nessuna abitazione, dove è attivata un’ utenza elettrica a loro intestata, si trova una tv.

2) Chi ha 75 anni di età

La seconda situazione in cui viene ammesso l’esonero dal pagamento del canone Rai riguarda i contribuenti che hanno compiuto 75 anni di età, aventi un reddito annuo non superiore a 6.713 euro. L’esenzione, anche per questa categoria, la si può richiedere inviando la dichiarazione sostitutiva, mediante la compilazione dell’apposito modulo reso disponibile dall’Agenzia delle Entrate.

Si precisa, che in tal caso, il modulo deve essere trasmesso una sola volta, non essendo richiesto un invio ogni anno.

3) Categorie particolari

La terza ed ultima casistica di esonero dal canone tv riguarda, infine, alcune precise categorie di lavoratori tra cui:

– agenti diplomatici;

funzionari e impiegati consolari;

funzionari di organizzazioni internazionali;

militari non italiani o personale civile non residente in Italia, di cittadinanza straniera, appartenente alle Forze Nato e di stanza in Italia.

Tutte queste categorie, per via di specifici accordi internazionali, sono pertanto esonerati dal pagamento del canone Rai, tuttavia solo dopo aver presentato il relativo modello di dichiarazione sostitutiva loro riservato, scaricabile sempre dal sito web delle Entrate.


CONDIVIDI
Articolo precedenteAvvocati: tariffe forfettarie per il rimborso delle spese? Cosa dice il diritto UE
Articolo successivoConcorsi Pubblici 2016: i bandi aggiornati. Scadenze, domande, requisiti, esami

15 COMMENTI

  1. OK,OK, il canone per gli italiani residenti all’estero inscritti all’AIRE che possedono un appartamento con televisore in italia, e che trascorrono un mese di vacanze in famiglia. Pero le leggi debbono esere fatte considerando che siamo nel 2017 con la tecnologia di oggi internet satellite e tutto il resto. Pagando il canone di 100€ per un mese che passo in Italia e il resto la RAI puo darmi la possibilita di vedere gratuitamente le sue trasmissioni et in chiaro per me che il resto del tempo abito in Francia, tramite internet, dico bene gratuitamente perche pago il canone annualmente alla RAI. Quindi quello che à fatto la legge deve pero considerando il caso, (e non sono l’unico) che se la RAI non puo darmi soddisfazione in questo caso non puo pretendere tu paghi un anno per un mese, questo non mi sembra giusto. Quindi se io fornisco il mio IP, la RAI deve essere in misura di darmi l’acesso dalla Francia ai suoi programmi, cosa ne pensate voi?

  2. sono residente alestero da 30 anni ho un piccola casetta in italia non ho il televisione devo pagare il cannone tv

  3. Buongiorno sono residente con i miei genitori che pagano un canone TV. Io ho intestata la bolletta dell’energia elettrica di una casa in campagna dove non risiedo e dove non c’è un televisore. Ho fatto disdetta nel 2016 ma arrivano ancora le bollette con il canone 2017 da pagare. Cosa devo fare? Grazie

  4. Buongiorno.
    Sono un italiano residente all’estero (regolarmente iscritto all’AIRE) da Giugno 2016.
    Sono proprietario di casa in Italia ma non intestatario di nessun contratto di fornitura di energia elettrica, perche’ il mio appartamento in Italia e’ stato affittato e tutte le utenze sono state trasferite all’inquilino.
    Questo mi esonera automaticamente dal pagamento del canone RAI o devo comunque compilare e inviare qualche modulo per esere esentato?
    Grazie.
    Saluti

  5. Mia madre di 97 anni non ha televisore poiché non vedente. L anno scorso ha mandato modulo per esenzione pagamento canone. Deve rimandarlo anche quest anno?

  6. Io e mia sorella abbiamo ereditato un terreno da nostro padre con utenza elettrica potenza 1,5 kl nn residenziale .Lo scorso anno abbiamo inviato il modulo per l esenzione.Dobbiamo inviare di nuovo il modulo ?anche se nn è cambiato niente?grazie

  7. sono un emigrante ,non vivo in ITALIA sono pensionato non ho un televisore in in Italia perché devo pagare il canone ‘ T V ?

  8. Sono un emigrante , non vivo in Italia sono pensionato , perché devo pagare il canone TV non avendo un televisore?

  9. Sono residente all’estero iscritto all’Aire e ho un appartamento in Italia disabitato con allacciamento elettrico senza la televisione.
    Secondo il regolamento della Rai l’utente in presenza di un utenza elettrica presume la detenzione della televisione all’interno dell’abitazione ma, giuridicamente per presunzione non significa che l’utente debba avere per forza la televisione.
    Vorrei sapere cosa dice la legge in proposito.

  10. ho ricevuto una lettera dall’Ag. delle Entr. con la quale si nega la concessione dell’esenzione
    del canone RAI perchè ho età inferiore a quella presecritta. Ma avevo specificato che NON possiedo
    alcun apparecchio televisivo!! Cosa devo fare per non pagare un canone non dovuto?

  11. Sono una anziana di 65 anni compiuti, affetta da Poliomelite e ho la legge 104/92 , devo pagare il canone Rai o posso richiedere l’esenzione?

  12. ho ereditato la nuda proprietà

    ho ereditato la nuda proprietà di una casa da mio zio, con utenza elettrica intestata sempre allo zio.
    per il 2016 ho fatto la dichiarazione esenzione canone RAI, in quanto nella su detta abitazione non
    esiste nessuno apparecchio televisivo.
    Per il 2017 cosa devo fare?
    Grazie

  13. Nonostante i moduli della Agenzia delle entrate e tutte le attenzioni nei tempi previsti, mai avuto tv e mai pagato la rai. … Mi sono stati lo stesso addebitato 70 euro piu iva sul conto bancario con la bolletta luce. Ladri!!!! Adesso devo compilare la richiesta di rimborso e la molestia non finisce mai.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here