equitalia app

Rendere più diretto il rapporto con i cittadini e migliorare le procedure per offrire servizi semplificati e aggiornati: questo in sintesi il progetto dietro il lancio della nuova App e del nuovo portale di Equitalia.

Per approfondire si consiglia lo speciale su

Cartelle Esattoriali: cosa cambia da quest’anno

Equitalia: come cambiano i servizi per il cittadino


La nuova applicazione di Equitalia, disponibile sugli store di Apple, Android e Microsoft, si chiama Equiclick e costituisce uno strumento digitale che, congiuntamente al portale web, rientra nel più ampio progetto dall’amministratore delegato Ernesto Maria Ruffini volto ad innovare e rendere maggiormente fruibili i servizi del gruppo.

Come difendersi dalle cartelle di pagamento? Ecco il volume che lo spiega in maniera facile e intuitiva:

Come difendersi dalle cartelle di pagamento

Come difendersi dalle cartelle di pagamento

Francesca Tambasco, 2014, Maggioli Editore

Negli ultimi anni la pressione fiscale si è gravemente accresciuta, creando non poche difficoltà alla generalità dei contribuenti sia persone fisiche che persone giuridiche. Uno degli strumenti di maggiore efficacia utilizzati per la riscossione dei debiti erariali...



Quali servizi offre la nuova App di Equitalia?

Equiclick, fruibile da smartphone e tablet, permette al contribuente di controllare in tempo reale la propria situazione, ma anche di pagare cartelle e avvisi, sospendere la riscossione e trovare lo sportello che si trova nelle vicinanze.

A queste funzionalità si aggiunge la possibilità tramite l’App di ottenere la rateizzazione del proprio debito, anche se però soltanto per importi che non superano i 50mila euro.

In pratica, quindi, vengono trasportati i tradizionali servizi dello sportello di Equitalia in un’unica applicazione digitale, che teoricamente dovrebbe anche aiutare a risolvere le difficoltà informative, come ad esempio i poco conosciuti strumenti di autotutela per il contribuente che le norme prevedono.

Come utilizzare la nuova App di Equitalia?

L’App Equiclick si compone di 2 diverse sezioni: la prima, aperta e accessibile senza password, consente, tramite la funzione “paga online”, consente di saldare cartelle e avvisi con la carta di credito o la prepagata. Nell’area “trova lo sportello”, invece, è possibile trovare in maniera veloce l’ufficio di Equitalia più vicino, consultando anche gli orari di apertura al pubblico.

L’area riservata è, invece, accessibile con le credenziali personali (ossia codice fiscale, password e PIN forniti dall’Agenzia delle Entrate), consente di verificare in tempo reale la propria situazione riguardante le cartelle e gli avvisi di pagamento.

In questa sezione il contribuente può selezionare dalla lista dei propri documenti quelli da pagare, generare il codice del bollettino Rav con l’importo aggiornato e, infine, saldare il debito. Accedendo all’area riservata si può, inoltre, visionare la lista dei documenti rateizzabili, selezionarli, ottenere la rateizzazione ed eventualmente anche pagare, potendo memorizzare le scadenze delle rate sul calendario dello smartphone o del tablet.

Potrebbe interessarti anche:

Come difendersi dalla riscossione coattiva

Come difendersi dalla riscossione coattiva

Sergio Mogorovich, 2016, Maggioli Editore

Il Manuale guida il lettore alla migliore interpretazione delle procedure di riscossione coattiva e alla più chiara conoscenza di quelli che sono gli strumenti, le attività e i poteri dell’agente della riscossione, in modo da poter predisporre le opportune contromosse...



Come fare per non pagare gli importi non dovuti?

Nel caso di importi richiesti e non dovuti, con la nuova App il contribuente può inviare la domanda per sospendere la riscossione in attesa che l’ente creditore faccia i relativi controlli previsti dalle norme.


CONDIVIDI
Articolo precedenteVideogiochi: come evolvono? Università di Milano, New Game Designer 2016
Articolo successivoCanone Rai 2016: le ultime novità di pagamento. I punti ancora da chiarire

1 COOMENTO

  1. Come si fa a scrivere un commento ,quando penso che per aprire una attività in Italia e cosi difficile e complicato costi eccessivi tasse sempre eccessive quando per far quadrare i conti basterebbe abbassare le tasse a tutti e tutti le pagheranno, perché le assicurazioni costano sempre ogni anno il doppio ma e semplice le mani in pasta sono dei politici e chiaro il potere di controllare tutto assicurazioni società ecc.ecc. quindi sarebbe da votare una classe politica che faccia gli interessi del popolo e non i propri ,il mio sogno sarebbe una busta paga uguale per tutti e case edifici scuole fabbriche dello stato con un affitto equo che senso a comprare case società tanto non resteranno a me e neanche ai miei figli perciò ci rompiamo tanto la testa per accaparrarci tutto ma non viviamo felici invece sarebbe bello vivere felici con tutti

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here