freedom of information act

Pubblichiamo un intervento video di Ernesto Belisario, già collaboratore ed ex vicedirettore di LeggiOggi, sul tema del Freedom of Information Act, annunciato anche in Italia per i prossimi mesi a seguito del disegno di legge di riforma della PA.

Vuoi essere informato su tutte le novità che riguardano PA Digitale?

Scopri qui il canale dedicato 

Si tratta di un atto che andrà a regolare la libertà di accesso alle informazioni della Pubblica amministrazione, per ridefinire la disciplina dell’accesso agli atti negli uffici pubblici e insieme contrastare il diffondersi dei fenomeni corruttivi.

La necessità di un Freedom of Information Act è portata avanti dal sodalizio Foia4Italy, che riunisce oltre trenta sigle per la realizzazione compiuta della libera consultazione in ottica 2.0 degli archivi della pubblica amministrazione.

“Conoscere le informazioni che ci riguardano (dai conti pubblici alla salubrità dell’ambiente in cui viviamo) non deve essere un’impresa per pochi, ma una possibilità e un diritto di tutti”. Questo uno dei messaggi chiave del Foia4Italy, che può essere raggiunto a questo link.


CONDIVIDI
Articolo precedenteEsodati e Quota 96: in arrivo la nuova (e definitiva?) salvaguardia
Articolo successivoItalicum: i cento collegi in cui si voterà con la nuova legge elettorale

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here