Processo civile telematico: ora disponibile la video guida online. La FIIF – Fondazione per l’innovazione e l’informatica forense, nell’orbita Cnf – sta pubblicando sul proprio canale YouTube un vademecum a puntate per orientare i professionisti in previsione del via al processo civile telematico, in programma per il prossimo 30 giugno.

La serie di contributi video postati dalla Fiif di concerto con il Consiglio nazionale forense, che ne dà notizia sul proprio portale, viaggia in parallelo con gli incontri tenuti in questi giorni tra i rappresentanti dell’organismo a tutela dell’avvocatura e gli esponenti del Ministero della Giustizia.

Scopo della sinergia, quello di favorire l’accesso a professionisti e ordini forensi ancora sprovvisti di questa possibilità, finalità a cui è orientata la stessa diffusione dei video, per la promozione di un’unica, grande piattaforma di lavoro e di formazione sulla giustizia.

I filmati pubblicati sul canale YouTube, sono stati realizzati dagli esperti della Fondazione per l’innovazione e prendono in esame, nei primi due casi, il formato Pdf degli atti e il suo deposito, con l’utilizzo della busta senza avvalersi del contributo del redattore. Sempre in tema di deposito atti, poi, i contributi si sono arricchiti del terzo video inserito nella collana a libera consultazione, con una panoramica su tutti gli strumenti necessari al deposito idoneo degli atti. Infine, l’ultimo contributo introdotto dalla Fiif, per il momento, riguarda l’accesso ai registri informatici di cancelleria.

Dunque, il compendio si va via via arricchendo, in previsione di fornire più informazioni e suggerimenti possibile a tutti i professionisti che, nei prossimi mesi, passeranno al processo civile telematico, finalmente, salvo ripensamenti, ai nastri di partenza.

 Video 1. PCT Base: il formato PDF degli atti e dei documenti nel PCT

 

Video 2. PCT Base: il deposito telematico della c.d. “busta” senza l’uso del redattore

 

Video 3. PCT Base: gli strumenti per il deposito telematico degli atti

 

Video 4. PCT Base: l’accesso ai Registri informatici di Cancelleria


CONDIVIDI
Articolo precedenteFinmeccanica, Eni, Enel, Poste: le nomine del governo Renzi e i Cda
Articolo successivoServizi sociali e politica dal martedì al giovedì: la pena di Berlusconi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here