Nell’immaginario comune l’Alto Adige è un idillio di cultura tradizionale e l’innovazione non trova molto spazio. L’economia altoatesina però è una delle più forti in Italia anche grazie alle innovazioni: l’Innovation Festival quest’anno mostrerà le ampie vedute che ci hanno portato così in alto e proporrà altri input da tutto il mondo per continuare a guardare avanti

Non capita così spesso di poter incontrare tanti pensatori, innovatori e intellettuali da tutto il mondo riuniti a Bolzano. Ma dal 26 al 28 settembre la seconda edizione dell’Innovation Festival Bolzano Bozen vi permetterà di ascoltare le loro voci e vederli dal vivo.

In quei giorni la nostra città si trasformerà nella capitale italiana dell’innovazione: relazioni da ascoltare, workshop in cui discutere, una mostra interattiva in Piazza Walther e Piazza Università dove sperimentare le innovazioni made in Alto Adige come i droni volanti o la ClimaWall. Non mancherà ovviamente un entusiasmante programma culturale ed artistico e l’intrattenimento per i più piccoli – il tutto all’insegna delle “Ampie vedute – Montagna. Società. Tecnologie”.


Tra gli altri parleranno: l’imprenditore canadese Ron Dembo, che ha fatto furore con la sua azienda “Zerofootprint” e che spiegherà come si possono frenare i cambiamenti climatici cambiando il comportamento delle persone; la regina del microcredito Jessica Jackley che ha scelto proprio Bolzano per venire per la prima volta in Europa dagli Stati Uniti d’America a parlare di innovazioni sociali; l’architetto e ingegnere italiano Carlo Ratti che adesso dirige il Senseable City Lab al prestigioso centro di ricerca statunitense “Massachusetts Institute of Technology” (MIT) a Boston, nonché il noto critico d’arte Philippe Daverio.

Il programma dettagliato del Festival è anche sul sito www.innovationfestival.bz.it dove è anche possibile  personalizzare il proprio programma . Non dimenticatevi di diventare fan del Festival su facebook e follower su twitter per scoprire tante storie sui relatori e sui temi che inonderanno Bolzano a fine settembre!

Promotori

L’Innovation Festival è un’iniziativa della Ripartizione 34 per l’Innovazione della Provincia Autonoma di Bolzano in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio ed è organizzato dal TIS innovation park.

Sponsor

I main sponsor dell’Innovation Festival sono la Fondazione per la Ricerca scientifica e l’innovazione, la Cassa di Risparmio e Athesia. Il Festival si svolge sotto il patrocinio della Città di Bolzano. Il partner tecnologico dell’Innovation Festival è la Brennercom. Altri sponsor sono: Azienda Energetica spa, ITAS Assicurazioni, SEL, REBELLO, nonché il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). L’Innovation Festival viene sostenuto dall’Unione commercio turismo servizi Alto Adige (hds), dall’Unione Albergatori e Pubblici esercenti dell’Alto Adige (HGV) e dall’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano.


CONDIVIDI
Articolo precedenteTribunalini: la riforma della giustizia parte domani
Articolo successivoDecadenza Berlusconi: mercoledì il voto della Giunta

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here