Corrado Passera, ministro dello sviluppo economico, ha predisposto il decreto interministeriale applicativo dell’art. 62 della Legge 24 marzo 2012, n. 27, che regolamenta la cessione dei prodotti agricoli e alimentari. Il testo è stato trasmesso ieri al Consiglio di Stato. Con la messa in vigore dell’articolo 62 vengono introdotte norme di trasparenza all’interno della filiera agroalimentare e ciò avviene per mezzo di contratti scritti e tempi di pagamento che vengono resi certi per le merci.

Questo processo, dunque, si prefigge di sostenere in questo modo la crescita del comparto eliminando alcune imprecisioni del sistema che divenivano veri e propri orrori perché , di fatto, si traducevano in un peso e un costo per troppi agricoltori e imprenditori. Grazie a questo decreto, quindi, si cerca di provvedere a ridefinire i criteri di messa in atto per dare certezza e garanzia applicativa alla norma. La regolamentazione che è stata desunta ed è ora testo di legge è il frutto del dialogo intervenuto fra il Governo e tutti gli attori della filiera, con i quali si è intrapreso un comune percorso partendo, principalmente, dalle proposte e dalle esigenze emerse nei numerosi incontri fra le autorità e i produttori agroalimentari.

Qui di seguito il testo integrale del decreto


CONDIVIDI
Articolo precedenteConsiglio Ministri: riordino province e calendario festività
Articolo successivoViaggi online: assicurati solo se si sceglie

2 COMMENTI

  1. Grazie all’autore del post, hai detto delle cose davvero giuste. Spero di vedere presto altri post del genere, intanto mi salvo il blog tra i preferiti.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here