Pubblichiamo di seguito il testo della Manovra Monti, come  modificato dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera, che potrebbe essere approvato nella sua versione attuale, che diventerà dunque definitiva

Il testo coordinato, articolo per articolo, comparato con il testo originario del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201 “Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici


CONDIVIDI
Articolo precedenteIncidente sul lavoro a Trieste. Una morte troppo italiana
Articolo successivoPensioni, rivalutazione al 100% fino al 2013 per quelle fino a 1400 euro

4 COMMENTI

  1. mah che povertà di idee.
    Il futuro come lo vedo io: ogni individuo dovrebbe svolgere il lavoro che è consono alle proprie attitudini e non un altro. Per far questo ogni individuo dovrebbe avere uno stipendio uguale ad ogni altro individuo. Così il presidente della repubblica come il funzionario come l’operaio come il dottore come la casalinga come il fannullone, perchè no?.
    Solo una distribuzione della ricchezza che consenta ad ogni essere di vivere dignitosamente ma non al di sopra degli altri garantirebbe pieno rispetto per il lavoro che è l’unico strumento con cui si esprime la nostra personalità e si compiono scelte oculate, individuate non già per prevaricare gli altri, ma con autentico studio e convincimento che siano le migliori per la società.

  2. Non è possibile, non ci credo, fanno lavorare la gente di colpo 6, 7 anni in più rispetto alla vecchia normativa sulle pensioni che già era penalizzante con un finestra di uscita di ben 13 mesi…. non è pensabile che uno stato democratico emetta provvedimenti anticostituzionali creando una disuguaglianza inaccettabile tra coloro che maturano i requisiti pensionistici quest’anno e quindi non sono toccati e i prossimi, quelli nati nel 1952, sconto di due anni? Vai in pensione a 64 al posto di andare a 66?? ma dai! Manco nelle tribù sperdute dell’Africa avrebbero ragionato così in modo scellerato. Si dice disoccupazione abbbondante nel 2013? Per forza se lasci la gente a marcire vecchia alla catena di montaggio come assumi i giovani? Ci arriva anche un bambino, Monti e la Fornero, no, meglio salvaguardare i ricchi? Manco che le pensioni fossero d’oro, ma lo sai Monti che un operaio va in pensione con 1000 euro?? Tanto no?Lì in parlamento quanto prendete??? Ma di che stiamo parlando, questa manovra va cambiata e sarà cambiata!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Con questa manovra si é voluto colpire sopratutto gli immobili con l’applicazione dal 2012 dell’IMU che altro non é che una patrimoniale mascherata che colpisce i proprietari di case con un aumento della tassazione sugli immobili che per le seconde case si raddoppia od addirittura triplica nel caso dei canoni concertati che a fronte di un canone calmierato prevedevano un aliquota del 2/1000 ora estesa per tutti indistintamente al 76/1000

  4. Direi che la GDO sta cercando di distruggere il capillare sistema farmacia non certo per favorire il cittadino…
    “La lobby dei canali di Grande distribuzione
    Centri commerciali e multinazionali hanno fortemente pressato affiché fosse concesso loro un corner che incrementasse l’affluenza dei clienti che, con la scusa di un farmaco, potessero fare altri acquisti. Nel lungo periodo, inoltre, non era esclusa l’ipotesi di far scomparire del tutto le farmacie per assorbirle, come capita in altri paesi, completamente da tali centri. Tale azione anticrisi, però, potrebbe mettere in ginocchio le Farmacie.”
    Ecco la strategia appoggiata guarda un pò dall’amico Bersani con le “sue” coop-conad e con tanto di moglie farmacista!!!
    Meditate gente meditate…

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here